www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/02/2016  -  stampato il 11/12/2016


Il Dap prossimo venturo. Il Consiglio dei Ministri nomina due nuovi dirigenti generali: Cinzia Calandrino e Lucia Castellano

Il Consiglio dei Ministri del 26 febbraio 2016 “ha deliberato la nomina a dirigenti generali del ruolo penitenziario di Cinzia CALANDRINO e Lucia CASTELLANO, dirigenti dell’Amministrazione penitenziaria”.

 

Chi sono le due nuove dirigenti generali:

 

Cinzia Calandrino è nata il 22 maggio del 1959, siciliana, assunta nell’amministrazione penitenziaria a marzo del 1986 e promossa dirigente ad agosto del 2005.

Dopo un brevissimo periodo alla Casa Circondariale di Genova in qualità di vice direttore, è in servizio ininterrottamente al dipartimento dell’amministrazione penitenziaria da quasi trent’anni.

Attualmente ricopre l’incarico di Direttore dell’Ufficio per i Rapporti con le Regioni.

 

Lucia Castellano è nata il 20 febbraio del 1964, napoletana, assunta nell’amministrazione penitenziaria a maggio del 1991 e promossa dirigente ad agosto del 2005.

E’ stata direttrice del carcere di Milano Bollate dal 2002 al 2011.

Precedentemente è stata vice direttore a Genova, Eboli, Napoli Secondigliano ed Alghero.

Nel 2011 lascia l’amministrazione penitenziaria per occuparsi di politica.

Dal Giugno 2011 al  Gennaio 2013 ricopre l’incarico di  Assessore alla Casa, Demanio e Lavori pubblici del Comune di Milano.

Da Marzo 2013  è Consigliere Regionale della Lombardia e Presidente del Gruppo Patto Civico Con Ambrosoli.

 

Secondo voci di corridoio provenienti dai soliti bene informati, la dottoressa Cinzia Calandrino dovrebbe andare ad occupare il posto di Provveditore Regionale del Lazio a Roma mentre la dottoressa Lucia Castellano dovrebbe andare ad occupare quello di Provveditore Regionale della Lombardia a Milano ( con buona pace di Ilse Rusteni e Luigi Pagano … )