www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 11/03/2016  -  stampato il 04/12/2016


L’addio all’Assistente Capo Leonardo Salerno

L’Assistente Capo Salerno Leonardo detto amichevolmente “Nanài” aveva compiuto 52 anni il 5 febbraio scorso ed era originario di Xitta, piccola frazione del Comune di Trapani.

Nanài all’apparenza era una roccia, uno di quei colleghi che sprizzano salute da tutti i pori; nulla faceva presagire una fine così prematura.

Leonardo

Forse aveva sottovalutato alcuni sintomi che nei giorni scorsi gli si erano manifestati; forse era troppo ottimista e confidava nella sua forte tempra ma un infarto fulminante se l’è portato via all’alba del 9 marzo.

Dietro quella falsa aria da duro, il suo incedere dondolante alla John Wayne, si nascondeva un bonaccione; un collega che amava scherzare e ironizzare sui suoi difetti. Tutti gli eravamo sinceramente affezionati.

Sconvolti da questa ennesima morte prematura.