www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/04/2010  -  stampato il 10/12/2016


Regolamento di disciplina sull’uso del Gonfalone, dello Stemma e dei Labari dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria.

Articolo 1 Riferimenti normativi

Il presente regolamento viene predisposto con riferimento al R.D. 7 giugno 1943, n. 652, concernente il Regolamento per la consulta araldica, il D.P.R. 7 aprile 2000, n. 121, riguardante il Regolamento della disciplina dell’uso della bandiera della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea da parte delle amministrazioni dello Stato e degli enti pubblici, al D.Lgs.267/2000 Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali.
 Articolo 2 Gonfalone e Stemma
 Il Gonfalone e lo Stemma dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria (A.N.P.Pe.) sono quelli concessi, per configurazione e per dimensioni, con il D.P.R. 14 luglio 2008. Il Gonfalone è l’emblema con il quale l’A.N.P.Pe rappresenta unitariamente l’intera Associazione. Come attributo della personalità dell’Associazione, esso è proprio dell’Associazione medesima, che ne è titolare.
 Articolo 3 Custodia del Gonfalone
 Presso la Segreteria Nazionale dell’A.N.P.Pe vi sono due esemplari del Gonfalone: il primo, stabile, collocato presso l’ufficio del Presidente o presso quello del Coordinatore Nazionale ; il secondo, mobile, custodito in un apposito armadio.
 Articolo 4 Uso del Gonfalone
 Il Gonfalone rappresenta l’Associazione nelle manifestazioni e nelle cerimonie civili, militari e religiose, di tipo umanitario e solidaristico. Le manifestazioni promosse dalle Associazioni combattentistiche e dalle Forze di Polizia e partigiane sono assimilate a quelle pubbliche di interesse generale. La Segreteria Nazionale può disporre l’uso del Gonfalone in occasione di manifestazioni e iniziative di interesse per comunità locali, organizzate da Enti, Associazioni e movimenti che perseguono obiettivi di interesse sociale, culturale, morale e civile della collettività. L’invio del Gonfalone è subordinato alla valutazione del carattere civile ed etico dell’iniziativa.
 Articolo 5 Scorta del Gonfalone
Scortano obbligatoriamente il Gonfalone almeno due soci dell’A.N.P.Pe . Nelle cerimonie civili e militari il Gonfalone viene collocato dietro le Bandiere decorate al valor civile e militare. Quando il Gonfalone partecipa ad una cerimonia in luogo chiuso, esso si colloca alla destra del tavolo della Presidenza. Se alla riunione è presente la Bandiera nazionale, il posto d’onore è riservato a questa, a destra del Gonfalone.
 Articolo 6 Labaro
 Il Labaro è una insegna che riproduce lo Stemma dell’Associazione, di dimensioni ridotte rispetto a quelle del Gonfalone. E’ un vessillo, generalmente quadrato o rettangolare, sospeso ad una barra perpendicolare all’asta verticale.
 Articolo 7 Dotazione e uso del Labaro
 Ogni sezione dell’A.N.P.Pe. è dotata di Labaro, che riproduce lo stemma e riporta il nome della sede della sezione. Il Labaro riveste gli stessi colori del Gonfalone, per cui viene usato, a livello periferico, in ogni circostanza in cui non viene utilizzato il Gonfalone, nel rispetto dei medesimi criteri. Il Labaro sarà sempre scortato da almeno due soci dell’A.N.P.Pe., assumendo le stesse modalità di uso del Gonfalone.
 
 Articolo 8 Uso dello Stemma
 Lo stemma dell’A.N.P.Pe. ha lo scopo di contraddistinguere l’Associazione in tutte le iniziative culturali, promozionali e di comunicazione poste in essere dall’Associazione; è di proprietà dell’Associazione ed è vietato, in via assoluta, a chiunque, di farne uso. Contraddistingue, inoltre, la partecipazione dell’Associazione ad iniziative promosse e attuate, a qualsiasi titolo e forma, da Enti pubblici, Enti locali, Società e Associazioni di cittadini, sempre nell’interesse della comunità. L’uso dello Stemma deve essere autorizzato dalla Segreteria Nazionale.
 Articolo 9 Medaglie
 Dopo cinque anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia di bronzo. Dopo dieci anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia d’argento. Dopo quindici anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia d’oro. Le medaglie porteranno sul dritto lo Stemma dell’Associazione; sul retro sarà impressa la data dell’anniversario con la denominazione della sede.
 Articolo 10 Rinvio
 Le norme del presente regolamento si intendono modificate per effetto di sopravvenute disposizioni vincolanti, di carattere gerarchicamente superiori. In tali casi, in attesa di formale modificazione, si applica la normativa sopraordinata.
 Articolo 11 Casi non previsti
 Per quanto non previsto nel presente regolamento troveranno applicazione le norme nazionali, regionali e comunali.
 Articolo 12 Diffusione
Il presente regolamento sarà trasmesso a tutte le Sezioni periferiche dell’A.N.P.Pe. per una corretta e puntuale osservanza.