www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/04/2010  -  stampato il 05/12/2016


Anche in Italia chi troppo grasso evita il carcere

 

E anche in Italia si verifica un caso di detenzione scampata a causa di eccesso di peso.
Infatti, i carabinieri della Compagnia di San Lorenzo dopo averlo arrestato per rissa, non sono riusciti a tradurre in carcere tale Salvatore Spatola, trentanovenne palermitano di professione tatuatore, a causa della sua enorme mole che gli impediva di entrare a bordo dei mezzi dell’Arma.
A seguito dell’impedimento per causa di forza maggiore, gli stessi carabinieri, nel pomeriggio del medesimo giorno, hanno eseguito l'ordine di carcerazione emesso dal giudice del Tribunale di Palermo, che ha accolto l'istanza dei militari dell'arma, notificandogli la condanna ad otto mesi di detenzione domiciliare.

Cesare Cantelli