www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/12/2010  -  stampato il 09/12/2016


ASTREA: amichevole di lusso il 30 dicembre, alla Borghesiana incontra il Genoa di Ballardini.

 

Dopo le feste di Natale per l’Astrea è in programma un’amichevole di lusso: il 30 dicembre alla Borghesiana incontrerà il Genoa di Ballardini che in vista della ripresa del campionato si prepara così allo scontro con la Lazio del 6 gennaio prossimo. Un inizio in cui tra l’altro il Genoa spera di capitalizzare i tre punti per fare al tecnico Ballardini che proprio il giorno dell’Epifania compie 47 anni, il più bello dei regali e dove la Lazio, proiettata verso il sogno dello scudetto, non starà certo a guardare.
Alla Borghesiana ci sarà, in attesa del primo allenamento sul campo casalingo, Signorini di Pegli del 2 gennaio prossimo, la ripresa ufficiale delle attività per i rossoblù: dal 27 dicembre prima sessione di allenamento, il 28 e 29 doppia seduta, il 30 mattina rifinitura e nel pomeriggio l’amichevole con gli undici di Luca Ripa, i biancoazzurri della Polizia Penitenziaria che a detta dello stesso tecnico sono ben felici di confrontarsi con il mondo professionistico del calcio della massima serie, e che onoreranno l’impegno come sempre può essere loro riconosciuto di fare in ogni evento che li coinvolge, campionato o no.
Tra la Liguria e l’Astrea tra l’altro c’è stato sempre un legame particolare: così come l’Astrea nei raduni estivi predilige il ritiro a Cairo Montenotte per riprendere il via dopo la pausa estiva, così il Genoa, capitanato da Rossi, ha scelto l’Astrea per i primi calci della pausa post natalizia. Un incontro che sarà utile ai nostri ragazzi per riprendere con la marcia alta ingranata oltre che per guardare a quel professionismo non senza qualche speranza fondata che possa riguardarli per il 2011 in arrivo.
 
 
Lalì