www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 31/12/2010  -  stampato il 07/12/2016


Torino: inaugurato il nuovo campo di calcio

Il giorno 14 ottobre 2010, è stato inaugurato il nuovo campo di calcio presso la Casa Circondariale Lorusso-Cutugno di Torino. All’evento ha participato una delegazione dell’ANPPe torinese guidata da Salvatore Sfatafora e Carmelo Parente. Quest’ultimo ha dedicato una poesia alla cerimonia che con vero piacere pubblichiamo sulla pagine di questa Rivista.

 

Poesia dedicata all’inaugurazione del campo sportivo del carcere “Le VALLETTE” di Torino 

Grazie all’intervento dell’istituto San Paolo Intesa 

ed accurati amministratori Penitenziari 

l’opera si è compiuta, con tutti gli onori 

il campo calcistico è stato inaugurato. 

prime partite di un Torneo tra squadre di Reclusi, 

Agenti e Giornalisti.

In un bel mattino autunnale 

mentre un debole sole faceva capolino tra le nubi, 

in tutti i giocatori partecipanti 

aleggiava la sete di gloria e di audacia 

sognando l’attimo di gioia del gol da segnare 

nella rete del prato verde.

Microfoni e telecamere 

hanno seguito gli incontri 

registrando, per non dimenticare 

I’evento calcistico, diventato storico, 

tra le mura della redenzione.

Dal prato delle “Nuove” a questo Campo Nuovo 

quante reti segnate, nella gioia dell’attimo. 

Con questo presente 

si è iniziato il futuro 

seguendo la traccia dell’entusiasmo, 

dell’aiuto e della solidarietà, 

e degli uomini di legge 

che portano in alto il nome dello sport.

 

Carmelo Parente.