www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/02/2011  -  stampato il 10/12/2016


Treviso: Concerto di beneficenza

 La  Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Treviso si è resa protagonista di una grande iniziativa.

Grazie alla volontà espressa dal Direttore della Casa Circondariale di Treviso Dr. Massimo Francesco, al Comandante di Reparto Ispettore Superiore Ministeri Giovanni e all’organizzatore Ispettore Capo della Polizia Penitenziaria Scipioni Mauro, è stato organizzato, il 20 novembre 2010, presso il Teatro Comunale di Treviso un concerto di beneficenza per ricordare le 5 vittime straziate in circostanze e luoghi diversi, dalla follia omicida. Per la prima volta si è tenuto un incontro tra i familiari delle vittime dei delitti di cronaca più spietati commessi nella gioiosa Marca Trevigiana, negli ultimi 5 anni.

Il  ricordo va ad Arianna ed Elisabetta Leder di Castagnole, Giudo e Lucia Pellicciardi di Gorgo al Monticano, e di Jole Tassitani di Castelfranco Veneto.
Erano presenti tante Autorità Civili, Militari e Religiose.  
Grande è stata anche la partecipazione della Polizia Penitenziaria; non sono mancati attimi di commozione tra i presenti, soprattutto nel momento in cui sono state riproposte alcune immagini relative a quei terribili fatti. A renderlo ancora più toccante le note della Banda Musicale della Città di Mogliano Veneto.
Al Direttore della Casa Circondariale di Treviso Dr. Massimo Francesco, al Comandante di Reparto Ispettore Superiore Ministeri Giovanni  e all’Ispettore Capo Scipioni va rivolto un vivo ringraziamento da parte di tutto il Personale di Polizia Penitenziaria per il grande impegno profuso e per l’ottima risuscita della serata.
 
        Francesco Attardo, Ezio Recchia