www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 15/02/2011  -  stampato il 09/12/2016


ASTREA: sconfitta in casa dell'ultima in classifica, 1 - 2 a Castiadas.

 

Campionato Serie D – LND 2010/2011 (girone G) – 24^ giornata (7^ ritorno)
–  Castiadas, 13/02/2011 
 
CASTIADAS-ASTREA 2-1 (2-0)   
 
CASTIADAS: Puddu, Congiu, Atzeni, Mattiello, Ferraro, Vincenti, Bruno, Concas, Caboni (21’ st Zeigbo), Onano, Dessena (40’ st Mastromarino). All. Piccarreta   
 
ASTREA:  Roversi, Braccani (38’ st Vano), Sereni, Ripa E, Sannibale (20’ st Ronzanii), Muzzachi, Simonetta, De Santis, Giuntoli, Gaeta (12’ st Di Benedetto), Fantini. All Luca Ripa.   
 
Arbitro:  Pasqua de l’Aquila   
Marcatori:   39’ pt Caboni, 40’ pt Dessena, 6’ pt Muzzachi   
Note:   200 spettatori circa. Angoli 4 a 3 per l’Astrea 
 
Altro passo falso per l’Astrea che in questa fase di ritorno costruisce molto ma raccoglie poco.
Da rimarcare in ogni caso le assenze importanti di Di Iorio e Narcisi per infortunio e quella di Aglitti che scontava una giornata di stop.
Per il Castiadas è stata la prima vittoria in casa della stagione, per i nostri una sconfitta che brucia. All’ottimo gruppo l’augurio di ritrovare presto se stesso e la determinazione che più volte gli è stata amica nel raggiungere anche le più difficili delle vittorie. I gol sono arrivati per i padroni di casa a meno di un giro d’orologio l’uno all’altro: al 39’ pt Caboni sfrutta l’assit di Dessena per mettere in rete una palla che non perdona Roversi, al 40’ pt su un buon contropiede è ancora Dessena protagonista realizzando stavolta da se la seconda rete. Accorcia le distanze Muzzachi al 6’ st con un colpo di testa in area maturato dopo il corner di Gaeta, ma 2 a 1 è il finale del match. Con la pausa del campionato prevista domenica 20 febbraio, appuntamento a Casal del Marmo domenica 27 contro l’Anziolavinio.  
 
Nel campionato juniores non hanno miglior fortuna gli undici di Miracapillo in trasferta contro la Viterbese. Anche qui 2 a 1 per i padroni di casa propiziati da un rigore concesso, ma dalla dinamica generatrice alquanto dubbia    
 
Mister Sambucini con i giovanissimi invece sorride all’ennesimo successo dei suoi ottenuto in casa: 4 a 1 contro l’Airone Ardea. Doppietta del bomber Di Mario poi gol di Ranaldi e Sammarco.
 
 
Lady Oscar