www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/03/2011  -  stampato il 10/12/2016


ASTREA: sconfitta di misura nei minuti finali, 1-2 a Bacoli.

Campionato Serie D – LND 2010/2011 (girone G) – 29^ giornata (12^ ritorno) – Bacoli, 27/03/2011 

 
BACOLI SIBILLA FLEGREA- ASTREA 2-1 (1-0)   
 
BACOLI:  D’Auria, Rainone, Castaldo, Pozziello, Piccolo (18’ st Bagnoli), Andreozzi, Conte, Di Luccio (46’ st Renna), Russo (18’ st Barone), Martone, Manzo. All.Carannante.   
 
ASTREA:  Santarpia, Fantini, Ripa E, Sannibale, De Santis (34’ st Di Benedetto),Braccani, Simonetta (21’ st Gaeta), Pompili, Muzzachi, Di Iorio, Giuntoli. All. Luca Ripa   
 
Arbitro:  Ferrara di Palermo  
Ammoniti:  Martone, Fantini, Ripa, Muzzachi, Pompili .  
Marcatori:   36’ pt Rainone, 37’ st Gaeta, 41’ st Martone.  
Note:   400 spettatori circa. Angoli: 5 a 1 per il Bacoli. Recuperi: 2’ pt e 5’ st . 
 
All’Astrea non riesce di portare a casa i tre punti contro il Bacoli dopo una gara in cui ha messo cuore e volontà per riuscire a staccarsi prima possibile dalla coda delle squadre che lotteranno per non finire ai temutissimi playout. Rammarico sul piano del risultato quindi, non sulla tenuta della squadra e sul bel gioco espresso. Anche questa è sempre una buona notizia.
Dopo oltre mezz’ora di gara nella quale i biancoazzurri non hanno concesso spazi ai padroni di casa, il gol del Bacoli beffa un’Astrea attenta e pericolosa. Al 36’ pt Rainone sfrutta il corner di Manzo per insaccare alle spalle di Santarpia. Nella ripresa il Bacoli prende coraggio dal vantaggio e prova, in un paio di occasioni soprattutto, a chiudere il match. Il nostro Fantini su una di queste salva provvidenzialmente sulla linea dopo che Manzo si era lanciato a rete a portiere battuto. Il pari dei nostri arriva cinque minuti dopo, al 37’ st con un tiro potente che è di solito proprio nelle corde di Gaeta: la palla si infila all’incrocio dei pali e sull’uno a uno i nostri tornano a crederci. Prima del doppio fischio però Martone riesce a segnare su cross di Bagnoli ed il match si chiude così.    
 
Nel campionato juniores non sorridono nemmeno gli undici di Miracapillo che in casa rimediano un 3 a 0 dal Monterotondo.    
 
A giovarsi della giornata di campionato sono invece nuovamente i giovanissimi di Sambucini che travolgono il Torvajanica anch’essi in una sfida interna: Astrea-Torvajanica 9 a 0. Doppietta di  Taroni e Genuise, gol di Sammarco, Di Mario, Sasso e doppietta finale di Ranaldi. Il secondo posto è ancora saldamente mantenuto dietro alla Roma Team.
 
 
Lady Oscar