www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/05/2011  -  stampato il 26/05/2017


A Napoli Park to Park: 10 Km di marcia per il secondo Trofeo interforze italoamericano. Quest’anno partecipano anche i Vigili del Fuoco di New York.

Napoli e New York geograficamente sono collegate dal 41° parallelo. Storicamente sono legate da un' amicizia con radici antiche, anche quest' anno testimoniata dalla PARK to PARK, giunta alla IV edizione che lega virtualmente il Parco di Capodimonte con il Central Park di New York, una specie di gemellaggio di atleti oltreoceano.

La manifestazione è stata ufficialmente riconosciuta fra gli avvenimenti che celebrano i 150 anni della nostra Unità nazionale www.utgnapoli.it
La gara si svolgerà il 22 maggio sulla classica distanza dei 10 Km e metterà in palio il II° TROFEO INTERFORZE ITALOAMERICANO, detenuto dalla Guardia di Finanza che lo ha vinto nel 2010 confrontandosi con altre fortissime squadre con le stellette e con le quali dovrà misurarsi nuovamente. Infatti si contenderanno questo Trofeo tutte le formazioni delle FF. AA. e dei Corpi di Polizia che già presero parte alla passata edizione ed in più saranno presenti anche gli atleti della DIA, della Polizia Provinciale di Napoli e delle Guardie Zoofile.
Presenti ancora una volta le squadre della Nato e della US Navy e quest’anno in gara ci saranno anche i Vigili del fuoco di New York. I Fire Fighters della grande mela da giovedi' sono a Napoli. Immediato il gemellaggio con i colleghi napoletani che li hanno accolti al Comando Provinciale prima di sfidarli nella gara podistica.
La Guardia di finanza, detentrice del trofeo, e la polizia municipale, lanciano la sfida. Esercito Italiano, Aeronautica, Marina, Carabinieri, Polizia di Stato, Direzione investigativa antimafia, Polizia Penitenziaria, Corpo forestale dello Stato, Vigili del fuoco, Guardie zoofile, non staranno li' a guardare.
Per i runners in palio un pettorale d'oro. Il trofeo Interforze andra' alla squadra meglio classificata. Tra i top runners Danilo Goffi (Carabinieri), campione europeo junior sui diecimila, argento europeo nella maratona, vincitore a Venezia e protagonista della ultima Napoli Marathon; Denis Curzi (Carabinieri), che prosegue la sua preparazione in vista dei Mondiali in programma in Corea dal 27 agosto al 4 settembre; Giovanni Ruggiero (Forestale), atleta importante nel panorama italiano, che ha un record personale di 1h02'09" nella mezza maratona e di 2h09'53" nella maratona di Napoli del 2001 da lui vinta, Giorgia Vasari (Forestale). Nell'elenco dei partenti anche il comandante della polizia municipale di Napoli, Gen. Luigi Sementa.
Seicento i podisti in gara, duecento dei quali delle Forze Armate. La gara podistica sara' preceduta da un sabato ricchissimo di manifestazioni coordinate dall'Enta Nazionale Protezione Animali. In Villa Comunale, a partire dalle ore 9 in programma spettacoli ed esibizioni con gli Sbandieratori e i Trombonieri di Cava de' Tirreni, i gruppi cinofili delle Forze Armate, il concerto della Commander US Naval Forces Europe Band.