<

Il Dap prossimo venturo. Contratti in scadenza e un posto da dirigente generale, si preannuncia un 2019 di grandi cambiamenti

1
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Una decina di contratti in scadenza e il posto di Luigi Pagano che si libererà (per il suo pensionamento) a giugno dell’anno prossimo … il 2019 si preannuncia come un anno di grandi cambiamenti.
Andiamo per ordine.
Il contratto di Enrico Sbriglia, come provveditore del Triveneto, è già scaduto a maggio di quest’anno e, a quanto risulta, non è stato rinnovato.
A dicembre scadono i contratti di Pietro Buffa, direttore generale del personale, e Riccardo Turrini Vita, direttore generale della formazione.
A gennaio 2019 scadono quelli di Luigi Pagano (in pensione dal 1° giugno 2019) provveditore Lombardia, Gianfranco De Gesu, provveditore Sicilia, e Maurizio Veneziano, provveditore della Sardegna.
A febbraio 2019 scade l’incarico di Carmelo Cantone come provveditore della Puglia.
E ad aprile, infine, scadono i contratti di Cinzia Calandrino, provveditore Lazio, Abruzzo e Molise, e Lucia Castellano, direttore generale esecuzione penale esterna.
A questi nove posti di funzione da dirigente generale che si libereranno, potrebbe andare ad aggiungersi quello da vice capo dipartimento, considerato che non è dato sapere che fine abbia fatto la nomina della dottoressa Ida Di Domenico, smarritasi nel percorso Novara – Roma.
Naturalmente sarà una partita molto combattuta, perché ci sono molti pretendenti per gli stessi posti.
In particolare, le poltrone più ambite sono quelle da direttore generale del personale, da provveditore del Lazio e della Lombardia e, ovviamente, da vice capo Dap se non dovesse più arrivare la Di Domenico.
Alla poltrona di direttore generale del personale ambiscono Pietro Buffa (che spera in un rinnovo), Enrico Sbriglia, Gianfranco De Gesu e un pensierino ce lo fanno anche Carmelo Cantone e Cinzia Calandrino.
Al provveditorato di Milano ambiscono sia Pietro Buffa (in alternativa alla riconferma) che Lucia Castellano.
A Roma, oltre che Cinzia Calandrino per la riconferma, aspirano anche Gianfranco De Gesu, Carmelo Cantone e lo stesso Pietro Buffa.
Nessun dubbio, invece, sulla riconferma di Riccardo Turrini Vita alla formazione, considerato che l’ex magistrato ha rifiutato la proposta di assumere l’incarico di Vice Capo Dap.
Su quest’ultima poltrona (sempreché sia stata archiviata la candidatura Di Domenico) potrebbe anche finire per sedere Pietro Buffa, magari con un opzione per Milano al termine del mandato.
Tenuto conto del numero dei posti e della complessità di alcune scelte, è evidente che tutto lo scacchiere potrà essere composto soltanto dopo le prime mosse verso le caselle più importanti.
Come abbiamo già detto, a giugno, infine, si libererà un posto da dirigente generale con il pensionamento di Luigi Pagano.
In questa partita il gioco è molto ristretto, con una cerchia di candidati ridotta a tre: Silvio Di Gregorio, Giacinto Siciliano e Rosario Tortorella.
Sullo sfondo, rimane sempre un outsider: Mauro D’Amico, ufficiale degli agenti di custodia, che già dai tempi del Ministro Severino è riuscito ad inserirsi nella rosa degli aspiranti (un autorevole parere pro veritate a suo tempo ne ha legittimato la candidatura).
Il generale D’Amico, però, sembrerebbe aver un handicap di non poco conto: non è molto simpatico al nuovo capo dipartimento Francesco Basentini. Che sia una chiacchiera o no, questa presunta antipatia potrebbe essere (e sarà) usata contro di lui.
Chi vivrà vedrà …

La tua opinione conta, lascia un commento
Commenta

1 commento

  1. SENZA LUIGI PAGANO IL NOSTRO SISTEMA CARCERARIO SARÀ PIÙ TRISTE DI QUANTO GIÀ NON LO SIA.
    PERDO UNA GRANDE UOMO E NON UN UOMO GRANDE.
    NESSUNO SARÀ IN GRADO DI EGUAGLIARLO.
    TROPPO INTELLIGENTE, LIBERO, LIBERALE, GENIALE, APERTO ALLE INNOVAZIONI.
    MI MANCHERAI MIO PIGMALIONE E MIO MENTORE.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp