<

Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

0
Share.

Un agente di Polizia Penitenziaria di 50 anni, in servizio alla Dogaia ma attualmente in aspettativa, è stato arrestato dalla guardia di finanza insieme un pregiudicato di 33 anni mentre stavano rubando pancali dal piazzale di un'azienda sottoposta a sequestro preventivo a luglio nell'ambito di un'indagine condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo.

Ai domiciliari i presunti prestanome di un imprenditore vicino a Pietro Tagliavia, capo del mandamento di Brancaccio. Coi proventi del commercio di pallets venivano foraggiati gli affiliati della cosca in carcere

L'agente è stato sorpreso ieri mattina dai finanzieri nel piazzale della ditta. Insieme al trentatreenne aveva tagliato la recinzione e stava caricando otto pancali sulla propria auto. Subito dopo il fermo si è proceduto alla perquisizione dell'abitazione dell'agente, dove sono stati trovati altri pancali di legno e 75 grammi di hashish già suddivisi in 17 dosi. L'agente di Polizia Penitenziaria, parlando coi finanzieri, ha ammesso di aver rubato anche gli altri pancali e ha detto che di solito li rivende a 4 euro l'uno. E' stato dunque arrestato per ricettazione e per il possesso dell'hashish.

iltirreno.gelocal.it

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp