<

Catturato in Svizzera uno degli evasi di Firenze Sollicciano

0
Share.

Grazie alle intense attività di indagine del Nucleo Centrale Investigativo della Polizia Penitenziaria, uno dei tre romeni evaso il 20 febbraio dal carcere fiorentino di Sollicciano è stato individuato e catturato in Svizzera.

A comunicarlo la Procura di Firenze da cui è stato emesso un ordine di esecuzione della cattura alle autorità svizzere. L'evaso si chiama Danut Ciocan, 25 anni. Con altri due detenuti era scappato dal penitenziario calandosi con un lenzuolo. 
A seguito delle indagini il Ciocan è stato individuato nel paese elvetico al confine franco-svizzero grazie ad un vecchio fascicolo da cui sono emersi contatti del romeno all'estero.

La Procura ha richiesto al Ministero della Giustizia di presentare domanda di estradizione alla Svizzera, chiedendo di consegnare Danut Ciocan, che deve ancora espiare in carcere una pena di circa due anni. 
Continuano, nel frattempo, le ricerche degli altri due romeni che evasero da Sollicciano.

 

 

 

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp