<

Oggi è un anno dalla tragica scomparsa del collega Giuseppe Simeone. Non ti abbiamo dimenticato

0
Share.

Esattamente un anno fa una tragica notizia ha rattristato il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria e l'intero Corpo della Polizia Penitenziaria.

Giuseppe Simeone, Pino per tutti, sessanta anni ad aprile del 2017 e che doveva andare in pensione il primo maggio successivo, è deceduto nella notte stroncato da un infarto.

Pino era sostituto commissario e lavorava nel reparto amministrativo della Polizia Penitenziaria da più di trent'anni.

L'ultima volta che ci siamo incontrati, pochi giorni prima della morte, avevamo concordato di organizzare una grigliata in riva al lago di Bracciano (Pino abitava ad Anguillara, trenta chilometri da Roma) per festeggiare il suo pensionamento.

Allora, nessuno poteva immaginare che Pino la pensione non l'avrebbe raggiunta mai …

Requiescat in pacem amico mio, la grigliata prima o poi la faremo in paradiso.

 

In ricordo e memoria di Pino, il suo collega e amico più vicino ci ha inviato questa prece.

 

A Pino…..
Di ieri
non resta che
un groviglio di parole
raccolte su un tavolo
ormai vuoto.
C'è ancora lì sopra
una voce che lenta
si perde tra i miei
pensieri ancora fermi
ai ricordi che tu
mi hai lasciato.
Stefano Di Modugno
 
 

 

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp