<

Johnny lo Zingaro patteggia la condanna: 8 mesi per evasione

0
Share.

Ha patteggiato otto mesi di carcere Giuseppe Mastini detto Johnny lo Zingaro, il protagonista della mala romana degli anni Settanta scappato lo scorso anno dal carcere di Fossano (Cuneo) e ripreso dalle forze dell'ordine un mese dopo. La pena per il reato di evasione è stata concordata oggi con il tribunale di Ivrea (Torino).

«È stato acclarato – commenta l'avvocato, Enrico Ugolini, che lo difende con il collega Roberto Caranzano – che si è trattato esclusivamente di una fuga d'amore. L'ergastolo resta da scontare». Mastini, sospettato di numerosi omicidi, sequestri di persona e rapine, ha ammesso soltanto un delitto: quello della guardia Michele Giraldi, avvenuto nel 1987 a Roma durante una sparatoria.

La fuga per cui l'hanno arrestato era servita solo a passare qualche giorno con una sua fidanzata di quando era ragazzo. 

Fonte: ilmessaggero.it

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp