<

Ministro Orlando: non c''è nessun indebolimento del 41-bis. Allarme lanciato solo da un sindacato di Polizia Penitenziaria

0
Share.

Sull’allarme lanciato da un sindacato di Polizia Penitenziaria, ora che si discute della successione di Riina, che i boss facciano uscire dal carcere messaggi, il Ministro commenta: “Stiamo parlando di una cosa assurda perché o il 41 bis non funziona, e allora andava denunciato quando non funzionava, ma non è che rischia di funzionare meno dopo la morte di Totò Riina” e sottolinea: “Noi non abbiamo elementi per dire che il 41 bis sia diventato più permeabile rispetto al passato. E’ uno strumento che sta funzionando, è uno strumento che ha consentito di isolare i boss all’interno del carcere. Dobbiamo semplicemente manutenerlo e mantenere quell’impianto, non abbiamo specifiche misure da assumere in ragione di un fatto” e prosegue  sottolineando che “Nessuna indagine mette in evidenza questa eventualità che è stata denunciata, tra l’altro, soltanto da una sigla sindacale. Il 41 bis è  pensato, studiato e gestito in modo tale da evitare anche che situazioni di stress lo possono mettere in discussione, quindi noi non abbiamo nessuna segnalazione del fatto che il 41 bis in qualche modo sia diventato meno efficace rispetto al passato e né che vada in crisi sulla base di eventi di carattere straordinario”

lavalledeitempli.net

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp