<

Oristano, Operazione antidroga delle unità cinofile

0
Share.

Il 31 luglio scorso il Nucleo Cinofili della Polizia Penitenziaria di Macomer, durante un normale servizio di contrasto all’ingresso di sostanze stupefacenti in carcere, ha denunciato una donna, fidanzata di un detenuto ristretto presso l’istituto penitenziario di Oristano per violazione alla legge sugli stupefacenti.

La donna recatasi al colloquio con il congiunto veniva segnalata dai cani del Nucleo di Macomer ma al controllo risultava negativa. Ciò insospettiva comunque gli Agenti che dopo aver contattato il Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica, si portavano presso l’abitazione della donna ed effettuando una perquisizione locale rinvenivano alcuni grammi di hashish, cocaina, altri oppiacei ed alcuni semi di marjhuana.

La donna è stata denunciata all’Autorità  Giudiziaria in stato di libertà .

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.