<

Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

0
Share.

Ieri il ministro della Giustizia, Nicole Belloubet, ha fatto visita alla prigione di Vendin-le-Vieil, dopo l’ondata di proteste organizzata dal personale carcerario in tutta la Francia. Lo riporta “Le Figaro”, spiegando che la rabbia degli impiegati è scoppiata dopo che giovedì tre agenti sono stati aggrediti da un detenuto al grido di “Allah Akbar” in un istituto nel nord del paese. Alle istituzioni si rimprovera il “poco interesse” dimostrato nei confronti del settore. Per cercare di calmare gli animi, Belloubet ha annunciato dieci proposte da adottare nei prossimi mesi. “Siamo a più di 4mila aggressioni all’anno” ha notato Sébastien Nicolas, segretario generale del sindacato Force Ouvrière Direzione penitenziaria, sottolineando che ormai certi episodi fatto parte della “quotidianità” degli agenti.

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.