<

Reggio Emilia, supercarcere per donne, la rivolta degli agenti

0
Share.

Reggio Emilia, 12 ottobre 2010 – A REGGIO verrà aperto a breve un braccio femminile speciale, dove saranno detenute collaboratrici e congiunte di collaboratori di giustizia. La comunicazione è arrivata ieri agli agenti che lavorano all’interno del penitenziario. E subito è tornata in primo piano la profonda carenza di personale in cui versa il carcere reggiano. «Siamo pronti anche a scendere in piazza se non ci verrà assegnato un numero congruo di persone a fronte di questo cambiamento», annunciano i sindacati.

di SABRINA PIGNEDOLI
Fonte: ilrestodelcarlino.it

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp