<

Sappe: solidarietà ad agente aggredita a Torino

0
Share.

 Il Sappe esprime solidarieta’ all’agente di polizia penitenziaria aggredita da una detenuta nel carcere di Torino. "Vogliamo per prima cosa – afferma Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria Sappe – esprimere la nostra solidarieta’ e la nostra vicinanza alla Sovrintendente di Polizia Penitenziaria di Torino aggredita da una detenuta italiana nella sezione femminile del ‘Lo Russo ? Cotugno’. La collega, nonostante vittima di un’aggressione violenta e proditoria da parte di una detenuta non nuova ad analoghi gravi episodi, e’ riuscita a contenerla e ad impedire che la situazione degenerasse".

"Ma l’ennesima aggressione in un carcere del Piemonte ad appartenenti alla Polizia penitenziaria non puo’ rimanere senza conseguenze. E’ davvero troppo. Dove sono le istituzioni penitenziarie regionali e nazionali? Cosa pensano di fare per tutelare gli agenti di Torino e del Piemonte? Di cos’altro hanno bisogno per intervenire?"

Fonte: libero-news.it

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp