Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Agente della Polizia penitenziaria investito sulle striscie: I vigili gli fanno l'alcotest !

Notizia del 05/10/2011 - PERUGIA

Agente della Polizia penitenziaria investito sulle striscie: I vigili gli fanno l'alcotest !

letto 2758 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Lo investono sulle strisce pedonali mentre fa jogging, e in ospedale lo sottopongono all'alcol test. Incredibile? No, protocollo. E' successo ieri mattina ad un giovane agente di polizia penitenziaria, preso sotto - o meglio, sbalzato in aria - da un anziano di 88 anni alla guida della propria auto. Il tutto


 

è accaduto davanti alla caserma dei carabinieri di Spoleto.
Come da prassi, ad intervenire per i rilievi sono stati i vigili urbani, i quali hanno predisposto l'alcol test sia per il conducente della vettura sia per il malcapitato pedone. Il quale, mentre si trovava al pronto soccorso per la frattura scomposta di un polso - 35 giorni di prognosi - e per delle escoriazioni agli arti inferiori, si è visto recapitare il fax della municipale con il quale gli si chiedeva il consenso a sottoporsi al test alcolemico.
"Sia il sottoscritto quanto il personale medico siamo rimasti a dir poco stupiti da tale richiesta", racconta l'agente, "e, a dirla tutta, lì per lì non volevo neanche acconsentire, tanta era l'indignazione. Poi però mi hanno spiegato che il mio diniego sarebbe equivalso ad un risultato positivo al test. Pertanto ho acconsentito a sottopormi all'esame, risultato ovviamente negativo, anche perché sono praticamente astemio ed erano da poco passate le 9.30 del mattino... Ma ora mi domando: se fossi risultato positivo al test alcolemico, cosa mi avrebbero fatto? Forse mi avrebbero ritirato le scarpe da ginnastica per 6 mesi?!".
La faccenda, a dir poco curiosa, trova la sua spiegazione procedurale nel protocollo siglato recentemente dalla polizia municipale. "E' il secondo caso di investimento che ci capita da quando è entrata in vigore questa nuova procedura - spiegano da piazza Garibaldi - ed è quindi comprensibile lo stupore del personale medico e della persona investita. Abbiamo deciso di agire in questo modo in ogni incidente stradale che ci vede intervenire: facciamo il test a tutte le persone coinvolte".
Certamente tale procedura serve in quei casi nei quali qualcuno, ubriaco e a piedi, si butti improvvisamente sotto a un'auto in transito. Ma insomma, alle 9.15 di lunedì mattina, un pubblico ufficiale in tenuta da jogging... Va beh, il protocollo è il protocollo.

Spoletonline

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?