Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Agente di Polizia Penitenziaria arrestato a Campobasso per traffico di stupefacenti nel carcere di Larino

Polizia Penitenziaria - Agente di Polizia Penitenziaria arrestato a Campobasso per traffico di stupefacenti nel carcere di Larino


Notizia del 04/06/2012 - CAMPOBASSO
Letto (3314 volte)
 Stampa questo articolo


Dopo oltre un anno di indagini i militari hanno arrestato nove persone coinvolte in un giro di droga imponente gestito soprattutto da insospettabili incensurati, tra questi due coppie di fidanzati. Quattro persone sono finite in carcere, altre quattro ai domiciliari e tra queste c'e' anche un agente della Polizia Penitenziaria in servizio al carcere di Larino.

Anche lui era un insospettabile: un esponente delle forze dell'ordine che ogni giorno partiva da Campobasso per andare a lavorare nella casa circondariale, ma che, una volta tolta la divisa diventava un incallito spacciatore insieme alla sua fidanzata. Elemento chiave di tutta la vicenda e' dunque il gesto di una madre, una donna che ha inviato un esposto anonimo al nucleo investigativo dei carabinieri del capoluogo.

Tutto e' partito da una madre disperata. Una madre che per salvare il figlio ha lanciato il suo grido d'aiuto. E proprio cosi', Grido d'aiuto, i carabinieri hanno voluto chiamare l'operazione messa a segno all'alba di oggi.
 
Anche l'agente era un insospettabile: un esponente delle forze dell'ordine che ogni giorno partiva da Campobasso per andare a lavorare nella casa circondariale, ma che, una volta tolta la divisa diventava un incallito spacciatore insieme alla sua fidanzata. Elemento chiave di tutta la vicenda e' dunque il gesto di una madre, una donna che ha inviato un esposto anonimo al nucleo investigativo dei carabinieri del capoluogo.
 
Nel corso delle indagini, durate un anno e tre mesi, sono stati sequestrati complessivamente due chili e mezzo di droga. Questa inchiesta - ha spiegato il capitano Gismondi nel corso di una conferenza stampa - ha portato alla luce uno spaccato sociale abbastanza allarmante nel quale si e' rilevato il coinvolgimento nell'attivita' di illecita anche di soggetti normalissimi, studenti, commercianti, attratti dall'aspettativa dei facili guadagni. Tanto allettanti da indurre pure un appartenente alle forze dell'ordine insieme alla sua compagna a prodigarsi attivamente nel procacciamento e nella vendita delle sostanze stupefacenti. 
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE MOLISE
Statistiche carceri Regione Molise







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario