Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Agente penitenziario patteggia due anni per furto ai beni dei detenuti di Secondigliano

Notizia del 25/01/2012 - NAPOLI

Agente penitenziario patteggia due anni per furto ai beni dei detenuti di Secondigliano

letto 1903 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Si è impossessato di collanine, braccialetti e anelli che i detenuti consegnavano al momento dell'ingresso in carcere, sostituendoli con oggetti falsi o di poco valore. Le denunce da parte di alcuni reclusi diedero avvio a una indagine che, anche con l'ausilio di una telecamera nascosta, ha smascherato l'autore dei furti, un agente penitenziario in servizio nel carcere napoletano di Secondogliano. 

Enrico D., di 45 anni, ha patteggiato davanti al gip Giuliana Taglialatela, due anni con sospensione della pena per peculato, falso e distruzione della documentazione relativa agli oggetti affidati in custodia nel penitenziario. I casi accertati dagli magistrati della procura di Napoli sono 23.

Il legale di alcuni detenuti indicati come parte offesa, l'avvocato Maria Laura Masi, ha annunciato l'avvio per conto dei derubati di una class action nei confronti del ministero della Giustizia.

Al momento dell'arresto, lo scorso anno, nelle tasche dei pantaloni dell'agente di custodia vennero trovate due collanine, un braccialetto e una medaglia mentre nella sua auto e nella sua abitazione furono rinvenuti 600 euro in contanti e i documenti relativi agli oggetti. L'uomo, che era in servizio presso l'ufficio casellario, confessò di essersi appropriato dei preziosi sostenendo di averli rivenduti di volta in volta a un orefice di Aversa, in provincia di Caserta. Al processo ha espresso la volontà di risarcire il danno offrendo la somma di 1500 euro.

napoli.repubblica.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

9 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

10 C’era una volta la sentinella