Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Aggressioni in carcere: San Giminiano due detenuti rubano chiavi ad Agente

Notizia del 28/02/2012 - SIENA

Aggressioni in carcere: San Giminiano due detenuti rubano chiavi ad Agente

letto 2458 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Nuova aggressione ai danni di un agente di Polizia penitenziaria questa mattina nel carcere di San Gimignano. Ne da' notizia il Sindacato autonomo di Polizia penitenziaria. ''All'apertura delle celle per l'ora d'aria, due detenuti albanesi hanno avuto un diverbio con altri connazionali ristretti in altra camera - racconta il segretario del SAPPE, Donato Capece - L'Agente, prontamente intervenuto, e' stato bloccato dai due e gli sono state prese le chiavi della cella: uno bloccava il collega e l'altro tentava di aprire la cella dei connazionali, i quali a loro volta cercavano di colpire i due, con calci e pugni e persino lanciando loro contro del caffe' bollente''. ''E' poi riuscito a liberarsi -aggiunge- e a recuperare le chiavi e, anche per il pronto intervento degli altri colleghi in servizio, la situazione e' tornata alla calma, con i due rivoltosi bloccati e ristretti nella Sezione isolamento del carcere''.

''Torno a denunciare che se c'e' un dato che sconcerta, nell'attuale quadro del sistema penitenziario nazionale - sottolinea Capece - e' la pressoche' generale assenza, sul territorio e negli istituti di competenza, di buona parte dei Provveditori regionali dell'Amministrazione penitenziaria, dirigenti generali dello Stato lautamente stipendiati, che per la legge sono, o meglio, dovrebbero essere, i referenti regionali dell'Amministrazione centrale del Dap. Dovrebbero diramare disposizioni per contenere le criticita' e invece sono del tutto assenti - denuncia Capece - Tanto nella prima linea delle sezioni detentive ci stanno le donne e gli uomini della Polizia penitenziaria, mica loro…''

''Il Dipartimento penitenziario da anni non da' corso ad un piano nazionale di mobilita' di tutti gli attuali Provveditori Regionali penitenziari'', ricorda Capece. ''Dovrebbero occuparsi di 'calare' sul territorio le politiche penitenziarie dell'Amministrazione centrale, con particolare riferimento all'ordine ed alla sicurezza degli Istituti vista la contingente critica situazione, ed invece non fanno alcunche' per gli istituti di pena territorialmente da loro dipendenti. Serve un deciso cambio di passo - conclude - nella gestione dei penitenziari toscani e nazionali''.

Adnkronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 SI al riordino delle carriere! Ecco il quadro completo dei benefici

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Colpo mortale alla sicurezza delle carceri: Il DAP chiude le Centrali Operative Regionali

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

9 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale