Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Amministrazione distante dalla realtà penitenziaria: il Sappe protesta contro il DAP

Polizia Penitenziaria - Amministrazione distante dalla realtà penitenziaria: il Sappe protesta contro il DAP


Notizia del 05/04/2013 - ROMA
Letto (1520 volte)
 Stampa questo articolo


La Polizia Penitenziaria protesat conto le assurde misure adottate dal DAP.

Manifestazione nazionale organizzata dal Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe davanti alla sede del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria in largo Daga. ''Gli agenti che aderiscono al Sappe, provenienti dagli istituti e servizi della capitale ma anche dalle Regioni Campania, Abruzzo, Molise, Marche, Basilicata e Puglia, hanno deciso di portare in piazza ancora una volta il disagio della Polizia Penitenziaria''.

''Noi poliziotti penitenziari siamo quelli che vivono in prima persona i disagi del carcere perche' siamo nelle sezioni detentive, in mezzo ai detenuti, 24 ore al giorno'', dichiara Donato Capece, segretario generale del sindacato. ''E sentiamo distante l'Amministrazione Penitenziaria che mette in ginocchio i poliziotti tagliando i fondi per vestiario, missioni fuori sede, riparazione mezzi e persegue soluzioni fumose e pericolose come l'autogestione delle carceri da parte dei detenuti e l'accorpamento di piu' posti di servizio per un solo agente''. ''In piu' -si legge in una nota- questo Dap guidato da Tamburino e Pagano, e' talmente distante dalla realta' che ha favorito la promozione per meriti straordinari di un archivista del Dipartimento! Uno schiaffo agli agenti che ogni giorno, nella prima linea delle sezioni, hanno a che fare con 100/150 detenuti, rischiando la vita ogni minuto. Loro cosa si meriterebbero? Una promozione a Generale?''.

Sul ''costante sovraffollamento penitenziario e sugli eventi critici che quotidianamente si verificano nelle oltre 200 carceri italiane (aggressioni, tentati suicidi, suicidi, ferimenti, atti di autolesionismo)'', Capece avanza alcune proposte concrete: ''se la politica volesse intervenire concretamente sull'emergenza carceri, potrebbe farlo subito con 3 provvedimenti, che non ha preso l'attuale Ministro Guardasigilli. Mi riferisco a processi piu' rapidi, espulsione dei detenuti extracomunitari per far scontare loro la pena nel paese di provenienza e soprattutto far scontare la pena ai tossicodipendenti in una comunita' di recupero''. ''E' ovvio che, se come oggi i detenuti stanno 20 ore in cella, questo alimenta tensioni. Dovrebbero lavorare, ma ci vuole una legge apposita e la volonta' politica per farla, che nel nostro Paese non c'e'. In Germania e' cosi'.

Lavorano con soddisfazione perche' stare fuori dalla cella da' senso di serenita' ed e' diverso che stare 20 ore rinchiusi senza fare nulla, alternandosi tra chi sta seduto e in piedi per mancanza di spazio. Questo acuisce la tensione, quindi aggressioni e tentati suicidi. Il Dap ed il Governo tecnico hanno fatto poco o nulla per il carcere e chi ci lavora. Per questo oggi il primo Sindacato della Polizia Penitenziaria, il Sappe, manifesta a Roma''.

Adnkronos

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario