Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Anche gli specialisti del Nic a caccia di De Cristoforo

Polizia Penitenziaria - Anche gli specialisti del Nic a caccia di De Cristoforo


Notizia del 30/04/2014 - LIVORNO
Letto (1380 volte)
 Stampa questo articolo


Sono in corso anche oltreconfine le ricerche di Filippo De Cristofaro, il detenuto evaso dal carcere di Porto Azzurro, ricercato dal 21 aprile, giorno in cui ha fatto perdere le sue tracce. A caccia dell'evaso anche una squadra del Nic, uomini specializzati del Nucleo Investigativo Centrale del Dap. Forte dell'esperienza e delle analisi delle problematiche carcerarie, le risorse del Nic contribuiscono alle ricerche degli investigatori, come e' avvenuto anche in passato.

La filosofia che ha ispirato la nascita del Nic ha previsto che oltre all'attività di polizia giudiziaria, il Nucleo potesse divenire collettore di tutte le informazioni che provengono dall'ambiente penitenziario, in particolare in materia di criminalità organizzata e terrorismo, affinché attraverso operazioni di monitoraggio mirato ed analisi dei dati rilevati si potesse trarre un quadro generale del fenomeno osservato dal punto di vista carcerario.

De Cristofaro per buona condotta aveva ottenuto un permesso premio di tre giorni, in occasione della Pasqua, da trascorrere a Portoferraio, il maggior centro dell'isola d'Elba, ospite di una comunita' di accoglienza. Le indagini della polizia coordinate dalla Procura di Ancona cercano di accertare anche se il detenuto abbia potuto godere di complicita' all'Elba per darsi alla fuga, utilizzando anche una barca per raggiungere la terraferma.

liberoquotidiano 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

8 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono