Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Anche il carcere di Santa Maria Maggiore nel superfondo degli immobili di Stato

Polizia Penitenziaria -  Anche il carcere di Santa Maria Maggiore nel superfondo degli immobili di Stato


Notizia del 23/10/2013 - VENEZIA
Letto (1445 volte)
 Stampa questo articolo


VENEZIA. C’è anche il carcere di Santa Maria Maggiore - insieme a quello di Catania - tra i primi immobili che, svuotati, lo Stato si ripromette di mettere sul mercato e fare cassa (per ridurre il debito pubblico) attraverso il Fondo carceri, gestito dalla nuova società di gestione del risparmio, l’Invimit, creata dal Ministero dell’Economia e affidata a Elisabetta Spitz, già direttore dell’Agenzia del Demanio nazionale e di quella veneziana, con il ruolo di amministratore delegato.
La società, che ha appena avuto il via libera per operare dalla Banca d’Italia, oltre a gestire direttamente questi fondi immobiliari, ha il compito di trovare investitori italiani e esteri disposti a rilevare quote degli edifici posti sul mercato. Il carcere di Santa Maria Maggiore, costruito nel 1926 e con una posizione comunque privilegiata, perché a due passi da Piazzale Roma, ha attualmente circa 300 detenuti, ma già negli ultimi anni si è parlato a più riprese - con furiosi dibattiti in Consiglio comunale - della chiusura dell’istituto penitenziario per costruirne uno nuovo in terraferma a Campalto. Le nuove intenzioni del Ministero dell’Economia e della neonata Invimit andrebbero in questa direzione, come conferma anche il vicedirettore generale del Comune e dirigente del Patrimonio Luigi Bassetto: «Abbiamo saputo che a livello centrale si è ripresa ora in considerazione questa idea, ma attendiamo di capire dove e con quali risorse verrebbe costruito il nuovo carcere.
Nel dibattito in Consiglio comunale Pd, Federazione della sinistra e lista In Comune si erano dichiarati contrari alla realizzazione di una nuova struttura penitenziaria e schierati a favore della radicale ristrutturazione del carcere di Santa Maria Maggiore, con una riduzione di detenuti attraverso il ricorso a pene alternative. Udc e Idv chiedevano, al contrario, di assicurare che la struttura veneziana fosse dismessa perché ormai degradata e di aprire un tavolo con Provincia e comuni limitrofi perché la nuova struttura carceraria non si faccia dentro i confini del comune. Favorevole alla realizzazione di una nuova struttura invece il sindaco Giorgio Orsoni. Ora sembra che si vada proprio in questa direzione, con la ventilata cessione di Santa Maria Maggiore, anche se si tratta di capire che se i tempi che si è dati la Invimit - circa tre anni per mettere a reddito buona parte del patrimonio immobiliare dello Stato, non solo carceri, ma anche scuole, ospedali e palazzi - saranno effettivamente rispettati.

nuovavenezia - Enrico Tantucci 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Modificare l’art. 4 bis? Vanificare il sacrificio di tanti