Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Ancona Montacuto: Idv, "reintegro Direttrice e Comandante"

Notizia del 29/12/2011 - ANCONA

Ancona Montacuto: Idv, "reintegro Direttrice e Comandante"

letto 1913 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Esprimiamo grande soddisfazione per l’esito positivo con cui si è conclusa la vicenda del carcere di Montacuto che l’Italia dei Valori ha seguito da vicino.

Dopo la nostra visita al carcere e il colloquio con il ministro della giustizia Paola Severino per chiedere un suo intervento, sono stati reintegrati la direttrice del carcere, Santa Lebboroni e il comandante della polizia penitenziaria, Gerardo d’Errico. Il nostro intervento è servito per porre rimedio ad una situazione di palese ingiustizia emersa anche dal colloquio con gli agenti penitenziari che, durante il nostro incontro a Montacuto, si erano dimostrati solidali con i loro superiori ritenendo che avessero agito nel migliore dei modi per risolvere una piccola protesta ad opera di pochi detenuti.

Nonostante la vittoria per il reintegro di Lebboroni e d’Errico, noi dell’Italia dei Valori siamo convinti che il percorso non sia ancora concluso: ora bisogna al più presto risolvere la situazione precaria e di scarsità di mezzi e personale in cui l’amministrazione centrale costringe a lavorare la Polizia penitenziaria. Basti pensare che ci sono 440 detenuti a fronte di 130 agenti effettivi, 180 se si considerano i 50 in più che risultano attivi, ma che, in realtà, sono distaccati in altre sedi. Questi numeri acquistano valore se si pensa che, come sostenuto dal personale, dovrebbero esserci circa 200 agenti per 180 detenuti.

Riteniamo infatti che la piccola protesta dei detenuti di qualche giorno fa non sia in alcun modo ascrivibile alla direttrice Lebboroni e a Gerardo d’Errico, ma solo ed esclusivamente al Governo Berlusconi e al Ministero della Giustizia che fa mancare da anni personale e fondi persino per i beni di prima necessità. Impressionante lo stato di degrado che abbiamo potuto constatare con i nostri occhi dai bagni, ai corridoi alle celle. Serve un immediato intervento sulle penose condizioni generali in cui versa il carecere di Montacuto.

www.vivereancona.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE MARCHE
Statistiche carceri Regione Marche







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?