Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Antonino Speziale l''omicida del Poliziotto Filippo Raciti trovato con un cellulare in carcere

Polizia Penitenziaria - Antonino Speziale l''omicida del Poliziotto Filippo Raciti trovato con un cellulare in carcere


Notizia del 26/11/2017 - TRAPANI
Letto (6298 volte)
 Stampa questo articolo


Il carcere di Favignana ancora al centro di un grave episodio . Dopo l’evasione qualche settimana addietro di tre pericolosi detenuti, catturati dai Carabinieri cinque giorni dopo la clamorosa fuga, adesso un detenuto è stato trovato in possesso di uno smartphone . L’ episodio risale a giovedì scorso e a darne notizia con una nota è stato il sindacato della Polizia Penitenziaria Sappe. Il detenuto trovato col cellulare è Antonino Speziale il ventisettenne catanese in carcere per scontare una sentenza di condanna a otto anni. per l’omicidio del poliziotto Filippo Raciti avvenuto nel febbraio del 2007 prima del derby di calcio tra il Catania e il Palermo. Per Speziale, la cui condanna è definitiva dal 2012, si tratta dell’ennesima violazione ai regolamenti carcerari, anche nelle strutture penitenziarie dove è stato detenuto, ad Agrigento e Trapani si è reso responsabile di gravi episodi , nei rapporti della Polizia Penitenziaria è stato indicato come “un vero e proprio bullo”. 

“Nella tarda serata di giovedì il detenuto chiedeva di andare in infermeria perché stava male - spiega Lillo Navarra, segretario nazionale per la Sicilia del Sappe - Veniva accompagnato dall’Agente di servizio per le cure dovute , ma, con la scusa di chiedere un po’ di farina che lui aveva terminato, chiedeva di avvinarsi ad un’altra cella, occupati da quattro ristretti. L’Agente di Polizia Penitenziaria, con grande attenzione, si è però insospettito ed infatti, dopo aver controllato il barattolo con l’Assistente Capo incaricato di curare la sorveglianza generale del penitenziario, rinvenivano all’interno un telefono cellulare perfettamente funzionante’’. 

La Procura di Trapani ha aperto una indagine per accertare chi ha introdotto il cellulare in carcere, nascondendolo in quel barattolo dove Speziale si apprestava a recuperarlo. Il Sappe intanto è tornato a denunciare la vulnerabilità della sicurezza nei carceri, anche in quello di Favignana che seppure relativamente nuovo presenta forti carenze. Quando ci fu l’evasione dei tre detenuti si scoprì per esempio il mancato funzionamento della video sorveglianza. Ora il Sappe invoca sistemi in grado di schermare i penitenziari italiani ed “ha rinnovato al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria interventi concreti come, ad esempio, la dotazione ai Reparti di Polizia Penitenziaria di adeguata strumentazione tecnologica per contrastare l’indebito uso di telefoni cellulari o apparecchi, che risultano sempre meno rilevabili con i normali strumenti di controllo”.

lastampa.it

Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

4 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

5 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

6 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

7 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

8 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

9 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

10 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

5 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

6 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

7 Ho visto cose che voi umani …

8 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

9 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

10 Chi non riesce a contraddire il ragionamento, aggredisce il ragionatore