Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Apertura anno giudiziario: Martinelli, Sappe "allarme carceri in Liguria"

Notizia del 27/01/2012 - GENOVA

Apertura anno giudiziario: Martinelli, Sappe "allarme carceri in Liguria"

letto 1391 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Genova - Il numero dei detenuti in Liguria è passato dai 1675 del 2010 ai 1807 del 2011, nonostante che i posti letto regolamentari siano complessivamente 1130: l’ennesima denuncia arriva oggi da Roberto Martinelli, segretario aggiunto del SAPPE, sindacato di polizia Penitenziaria, in occasione dell’inaugurazione anche nel capoluogo ligure dell’anno giudiziario.

Per Martinelli, l’introduzione della legge 199/2010 ha avuto effetti positivi, «ma non la si può certo definire una legge “svuota-carceri”».

Questi i dati forniti dal segretario del SAPPE: al 31 dicembre 2011, i detenuti usciti e collocati ai domiciliari in Liguria sulla base delle 199 sono stati 152, dei quali 10 donne; a livello nazionale, coloro che hanno beneficiato della legge sono stati invece 4304, più 976 che ne hanno beneficiato dalla libertà, per un totale di 5280 unità.

Secondo Martinelli, «dall’analisi dei dati emerge che c’è stata una lieve flessione grazie alla legge 199. A livello nazionale, senza quella legge, i detenuti avrebbero raggiunto le 73mila presenze. Un dato confortante arriva da Marassi, dalla Spezia e da Chiavari, dove sembra che il provvedimento abbia sortito gli effetti sperati, poiché gli arrestati non vengono portati in carcere».

Martinelli è tornato a segnalare «forti carenze» sul fronte del personale di polizia Penitenziaria: in Liguria mancano circa 400 unità (fra agenti, sovrintendenti e ispettori) e a livello nazionale ne ne mancano oltre 6200.
Secondo il segretario del SAPPE, è tempo che «si cominci a ragionare sulla necessità di realizzare a Genova un nuovo carcere o meglio ancora una cittadella penitenziaria».

Martinelli si sofferma infine sulla triste realtà dei bimbi in carcere con le mamme detenuti ed all’asilo nido del carcere di Pontedecimo: “Il carcere, anche nelle situazioni in cui sono realizzate specifiche sezioni, rimane un luogo incompatibile con le esigenze di relazione tra madre e figlio e di un corretto sviluppo psicofisico dei bambini. E in questo contesto, in questa particolare situazione penitenziaria, deve essere messo in luce il fondamentale impegno delle donne appartenenti alla Polizia Penitenziaria che, a Pontedecimo e negli altri 15 asili nido delle carceri italiane, hanno espresso nel tempo ed esprimono quotidianamente una professionalità ed una umanità davvero particolari, riuscendo a conciliare perfettamente il binomio di tutori dell’ordine e della sicurezza e di operatrici del trattamento rieducativo con una particolare ed apprezzata sensibilità umana. Ma è evidente che, come peraltro prevede la legge, il luogo più idoneo per i bimbi è un Istituto a custodia attenuata per mamme detenute con figli minori di 3 anni, struttura che mi auguro si realizzi presto anche a Genova ed in Liguria”.

Il Secolo XIX

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario