Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Apre la sezione omosessuali nel carcere di Gorizia: la prima del Friuli Venezia Giulia

Polizia Penitenziaria - Apre la sezione omosessuali nel carcere di Gorizia: la prima del Friuli Venezia Giulia


Notizia del 09/04/2016 - GORIZIA
Letto (1476 volte)
 Stampa questo articolo


Apre la sezione omosessuali, unica nel Friuli Venezia Giulia, e il carcere di Gorizia rischia la paralisi. Complice anche la drammatica situazione dell’organico privato di almeno dieci agenti e gravato da diverse assenze lunghe per malattia. Nella sezione omosessuali ci sono tre detenuti, provenienti da Trento e da Bolzano. Dal capoluogo altoatesino è giunto Cleto Daniel Tolpeit, 45 anni, che lo scorso 24 gennaio ha ucciso la madre di 86 anni con una trentina di coltellate. La tragedia si è consumata a San Lorenzo di Sebato, vicino a Brunico.

I problemi di gestione del carcere di Gorizia sono gravi. La sezione omosessuali è stata istituita senza però dotarla delle necessarie strutture né provvedendo al rinforzo dell’organico. Il risultato è che i tre ospiti dichiaratisi omosessuali - e definiti “problematici” - sono rinchiusi in due celle nell’ala ristrutturata del carcere. In una cella è rinchiuso uno, due nell’altra. Impossibile la convivenza di tutti e tre nella stessa cella.

I tre, per mancanza di spazi adeguati e di personale di sorveglianza, non possono mai uscire dalle celle, né impegnarsi nelle attività culturali, scolastiche e lavorative come gli altri detenuti. Una doppia reclusione. Tra i vari altri problemi sul tappeto c’è anche la mancanza di una sala colloqui tra detenuti e avvocati degna di questo nome.

La saletta sarà a breve attrezzata ad ambulatorio dove, tra l’altro, si procederà al tampone sui detenuti per la schedatura del Dna.

ilpiccolo.gelocal.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA
Statistiche carceri Regione Friuli-Venezia Giulia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum