Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Arizona, in carcere insegnante lasciata sola con stupratori: violentata

Polizia Penitenziaria - Arizona, in carcere insegnante lasciata sola con stupratori: violentata


Notizia del 21/06/2014 - ESTERO
Letto (1448 volte)
 Stampa questo articolo


n un carcere dell’Arizona, una insegnante sola in un’aula con diversi uomini condannati per stupro è stata ferita e violentata da uno di essi. Lo si apprende da documenti ottenuti da Associated Press, che sollevano dubbi sulle garanzie fornite dalle autorità carcerarie ai dipendenti. L’attacco è avvenuto il 30 gennaio nell’unità Meadows della prigione di Eyman, che ospita 1.300 stupratori, pedofili e altri condannati per reali sessuali.

L’insegnante era in una classe con un gruppo di detenuti per un esame di maturità, senza che fossero presenti guardie nei pressi e soltanto dotata di una radio per chiedere aiuto. Il Dipartimento carcerario ha diffuso poche informazioni sull’aggressione, ma AP ha ricostruito la vicenda grazie a colloqui e relazioni.

Secondo la ricostruzione, il detenuto Jacob Harvey ha aspettato che tutti gli altri uomini uscissero dalla classe per chiedere alla insegnante di aprirgli il bagno. L’ha quindi aggredita, pugnalandola alla testa con una penna, gettandola a terra e stuprandola. La professoressa ha raccontato di avere urlato chiedendo aiuto, ma nessuno è arrivato in suo soccorso.

In seguito, è stato il detenuto a tentare di usare la radio per chiedere soccorso. Il dispositivo però non funzionava perché era sintonizzato su un canale che le guardie dell’unità non utilizzano, quindi l’uomo ha permesso all’insegnante di usare un telefono. Carl ToersBijns, ex guardia della struttura penitenziaria, afferma che il personale non è mai in numero sufficiente e che quindi è sempre a rischio.

Le autorità incaricate dello Stato, tuttavia, negano. Affermano che l’aggressione faccia parte dei rischi che chi lavora con detenuti violenti deve prevedere. Il portavoce del dipartimento, Doug Nick, precisa che nelle aule ci sono telecamere, ma nessuna indagine amministrativa è stata aperta e nessuno è stato punito perché tutte le prigioni sono pericolose e lo staff è formato per questo. L’insegnante vittima dello stupro ha presentato una richiesta di risarcimento allo Stato e non vuole commentare la vicenda.

quotidiano 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario