Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Arrestati cinque Poliziotti Penitenziari a Varese e Bollate: accusati di favorire evasioni

Polizia Penitenziaria - Arrestati cinque Poliziotti Penitenziari a Varese e Bollate: accusati di favorire evasioni


Notizia del 09/12/2014 - VARESE
Letto (5756 volte)
 Stampa questo articolo


I carabinieri della compagnia di Luino in provincia di Varese e personale della Polizia Penitenziaria, polizia di Stato e della guardia di finanza, stanno dando esecuzione a 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di agenti della Polizia Penitenziaria in servizio presso le case circondariali di Varese e Bollate. 

Le forze di polizia stanno eseguendo 9 decreti di perquisizione emessi dalla Procura della Repubblica nei confronti di altrettanti appartenenti al corpo della Polizia Penitenziaria, per la procurata evasione, il 21 febbraio 2013, di tre detenuti dal carcere di Varese. La notizia creò molto scalpore, perché la fuga ricordò quella di un copione cinematografico. 

Agenti corrotti e detenuti organizzavano pestaggio Comandante e Vice nel carcere di Varese

I tre - tutti romeni - avevano segato le sbarre della finestra della loro cella con una lima, poi - utilizzando le lenzuola annodate - erano riusciti a calarsi dal muro di cinta e a fuggire dal carcere dei Miogni di Varese nel cuore della notte. Uno dei tre era stato rintracciato e arrestato subito dopo in territorio svizzero. Anche il secondo era stato catturato in Svizzera, nascosto in un albergo non lontano da Lugano. Stessa sorte anche per il terzo evaso, rintracciato poco tempo dopo nel Pavese.

Uno dei romeni, Mikea Victor Sorin, 29 anni, stava scontando una condanna definitiva per sfruttamento della prostituzione.
Gli altri due, Daniel Parpalia e Marius Georgie Bunoro, 28 e 23 anni, erano ancora in attesa di giudizio per furto aggravato. Condividevano la stessa cella e insieme avevano pianificato la fuga. Dopo aver segato le sbarre di un bagno adiacente alla stanza avevano raggiunto il cortile, avevano impilato dei cassonetti per salire sul muro di cinta e si erano calati all'esterno utilizzando le lenzuola.

Un piano che, secondo quanto è emerso dalle indagini coordinate dal pm di Varese Annalisa Palomba, sarebbe stato quindi agevolato dalla complicità degli agenti della Polizia Penitenziaria arrestati. In particolare gli agenti avrebbero fatto entrare nel penitenziario la lima utilizzata per segare le sbarre e un telefono cellulare, nascosto nelle parti intime della fidanzata di uno dei tre detenuti.

milano.repubblica.it

Evasione Varese: Comandante della Polizia Penitenziaria aveva segnalato al DAP le carenze della sicurezza a gennaio

 

Evasione dal carcere di Varese: tre detenuti rumeni segano le sbarre e fuggono

 

Evasione carcere Varese: ecco le foto dei tre romeni evasi

 

Evasione di Varese finita: si è costituito anche il terzo evaso dal carcere di Varese!

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria