Settembre 2014
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2014  
  Archivio riviste    
Arrestato agente della Polizia Penitenziaria di Pavia accusato di associazione mafiosa

Notizia del 24/02/2012 - PAVIA

Arrestato agente della Polizia Penitenziaria di Pavia accusato di associazione mafiosa

letto 2253 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Claudio Carlo Gallo, 45 anni, assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio a Pavia, è stato arrestato con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. L'operazione è stata condotta dagli agenti della squadra mobile di Milano in collaborazione con il nucleo centrale della polizia penitenziaria. Secondo l'ordinanza, richiesta dal Procuratore aggiunto di Milano, Ilda Bocassini, l'assistente della penitenziaria avrebbe garantito costanti rapporti tra affiliati alla Locale della 'ndrangheta fuori e dentro il carcere. 

Le indagini sono partite da voci filtrate su un progetto di evasione dal carceredi Pavia passando per i sotterranei e poi per gli alloggi delle guardie e hanno portato a un secondo arresto sempre per associazione a delinquere di stampo mafioso che non riguarda un componente delle forze dell''ordine e che è stato effettuato a Varese.

milano.repubblica.it




Stampa Stampa


 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Fece assumere il figlio, rinviata a giudizio la direttrice del carcere di Avellino
Ebola, massima allerta in carcere
Due casi di scabbia. Allarme nel carcere di Taranto
Ecco il carcere in cui sconterà la pena Pistorius
“Direttive per la polizia giudiziaria in materia di reati informatici”: al via a Lecce il corso dedicato a tutte le forze dell’ordine
Busto Arsizio, l’ospedale arriva in Carcere: apre la nuova ala sanitaria
Carcere di Modena, topi morti negli alloggi della Polizia Penitenziaria
Offre una cella migliore a detenuto: Ispettore di Regina Coeli condannato a 4 mesi di reclusione


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Banca dati DNA e ruoli tecnici della Polizia Penitenziaria.

Benessere del Personale e suicidi nella Polizia Penitenziaria.

Benessere del Personale e suicidi nella Polizia Penitenziaria.

 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria


Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Padova, nel carcere comandava la cupola Tra droga, violenze, cellulari e filmini hard

2 Detenuto evade dal carcere di Pordenone: colpisce il Poliziotto della portineria e scappa

3 I polizioti penitenziari e il burnout

4 Ex Ministro Castelli sarà ascoltato dal Copasir su protocollo Farfalla: alcune cose le dirò

5 Offre una cella migliore a detenuto: Ispettore di Regina Coeli condannato a 4 mesi di reclusione

6 Fece assumere il figlio, rinviata a giudizio la direttrice del carcere di Avellino

7 Tenta di evadere dal carcere di Cremona confondendosi tra i muratori, bloccato dalla Polizia Penitenziaria

8 Napoli, in fuga dai carabinieri: "scappa" in carcere“.Arrestato dalla Polizia Penitenziaria

9 Poliziotto penitenziario con setto nasale fratturato: detenuto gli sferra una testata in pieno volto

10 Ministro Orlando:"Chiudete il carcere di San Vittore"


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Accorpamento polizie, da sette a cinque: Forestale nella Polizia di Stato, Provinciale nella Polizia Locale

2 Processo Cucchi: rivelazioni di un avvocato che scagionano i poliziotti penitenziari

3 Sorveglianza dinamica in carcere? Se ne potrebbe parlare se ...

4 Il Dap prossimo venturo: oggi scade il termine per la presentazione del decreto di riorganizzazione del Ministero della Giustizia. Forse si passa all’ 1–3-11

5 Sblocco indennità accessorie: ancora nessuna traccia del testo definitivo della legge di stabilità. Forse oggi il testo ufficiale

6 Senza capo dap da cinque mesi e non se ne accorge nessuno … ma serve proprio?

7 Problema del fumo passivo: oltre il danno per la salute la beffa del rigetto delle cause di servizio