Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Arrivate le prime condanne ai detenuti coinvolti nella maxi rissa nel carcere di Lecce

Polizia Penitenziaria - Arrivate le prime condanne ai detenuti coinvolti nella maxi rissa nel carcere di Lecce


Notizia del 14/11/2014 - LECCE
Letto (2440 volte)
 Stampa questo articolo


Arrivano le prime condanne per una maxi rissa avvenuta in carcere nel maggio di un anno fa. Dinanzi al giudice monocratico Silvia Minerva hanno scelto la via processuale più breve sei dei dieci imputati, tutti condannati a quattro mesi di reclusione: Emanuele Toma, 33enne di Tricase; Vincenzo Marino, 37, di Mesagne; Alessandro Mazza, 35, di Castel Volturno e i tre rumeni Iulan Petrisor Saria, 24 anni, Ionut Tenchi, di 29 e Ovidiu Dumitru Constantin, 28.

Hanno scelto il rito ordinario, invece, Massimiliano Cordella, 34, di Nardò; Donato Parrotto, 46, di Casarano; Loris Pasquale Casarano, 40, di Alliste e il dichiarante Mauro Ingrosso, 30enne, di San Cesario.

La maxi rissa si verificò nel corso dell’ora d’aria. Il cortile del carcere si trasformò in breve tempo in un ring. Nella scazzottata rimasero coinvolti dieci detenuti che se le diedero di santa ragione colpendosi violentemente con calci e pugni per motivi probabilmente legati a faccende legate alla supremazia all’interno del carcere. Quattro contendenti rimasero anche feriti e furono medicati nell’infermeria di Borgo San Nicola.

In particolare Parrotto subì escoriazioni a due dita della mano destra; Saria riporto ecchimosi all’occhio sinistro, Tenchi un graffio sul naso mentre Constantin un arrossamento della mandibola. Alcuni dei feriti sporsero denuncia e scattò un’indagine interna che consentì di risalire ai presunti responsabili dell’ennesima rissa scoppiata all’interno di un carcere sempre ribollente. Gli imputati sono difesi dagli avvocati Ezio Maria Tarantino, Mario Coppola, Carlo Gervasi, Francesco Fasano, Biagio Palamà, Valerio Centonze e Antonella Toma.

lecce.corrieresalentino.it

Maxi rissa nel carcere leccese di Borgo San Nicola. Nove agenti sono finiti in ospedale

 

Rissa nel carcere di Lecce, sedata dalla Polizia Penitenziaria

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!