Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Ascoli, condannato a 18 mesi detenuto che ha aggredito due poliziotti penitenziari

Polizia Penitenziaria - Ascoli, condannato a 18 mesi detenuto che ha aggredito due poliziotti penitenziari


Notizia del 08/10/2014 - ASCOLI PICENO
Letto (1219 volte)
 Stampa questo articolo


Un tunisino di 34 anni, detenuto nel carcere di Marino del Tronto per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti è stato condannato a 18 mesi. 

Era stato arrestato cinque anni fa mentre stava cedendo delle dosi di droga che poi venne rinvenuta in quantità rilevante nella sua abitazione.

Venne arrestato e successivamente sottoposto a processo al termine del quale riportò una condanna a 5 anni di reclusione. Condanna che poi venne confermata in appello per cui, essendo diventata definitiva, portò il tunisino in carcere. Mentre stava scontando la pena il tunisino si rese protagonista di un grave episodio di violenza all'interno del carcere.

Era scattata l'ora d'aria. Prima che entrasse nel cortile due agenti di Polizia Penitenziaria si avvicinarono al tunisno per un controllo di sicurezza manuale servendosi del metal detector. Prassi richiesta dal regolamento interno al fine di evitare che qualche recluso nasconda un corpo contundente con il quale potrebbe ferire un altro detenuto.

All'improvviso il tunisino non gradendo la cosa, per l’accusa si avventò sugli agenti aggredendoli entrambi con calci e pugni. Intervennero altri colleghi che bloccarono l'aggressore. Però gli assistenti capo furono costretti a recarsi in ospedale dove vennero entrambi refertati con una prognosi di guarigione di sette giorni. Ieri è stato condannato a 18 mesi di carcere.

corriereadriatico
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE MARCHE
Statistiche carceri Regione Marche







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Diventa anche tu Capo del DAP!

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum