Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Assistente di polizia penitenziaria,vedova ,gli tagliano la luce

Notizia del 11/07/2011 - NAPOLI

Assistente di polizia penitenziaria,vedova ,gli tagliano la luce

letto 2761 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

A fatica stava pagando le bollette arretrate quando Iren le ha tagliato la luce. Così, senza preavviso. Solo due giorni dopo la morte del marito per un tumore. M.M., 62 anni, originaria di Napoli ma residente a Parma da oltre vent'anni, sventola le ricevute dei pagamenti effettuati e di quelli che ancora le mancano davanti alla sede della multiutility in strada Santa Margherita. Sette su dieci, solo tre per essere in pari, ma dall'azienda - racconta - le avrebbero detto di non poter aspettare. Quindi via l'elettricità, e dai primi di giugno lei si ritrova al buio. Frigorifero inutilizzabile e acqua fredda.

La donna riceve una pensione di 600 euro, dopo anni di lavoro come assistente capo nella polizia penitenziaria, nel reparto 41 bis dove sono reclusi i detenuti per crimini di mafia. Questa è la sua unica rendita, con cui deve pagare affitto, bollette e - ovviamente - spese per sopravvivere.

Inizialmente, lo scorso dicembre, Iren le aveva concesso una rateizzazione del pagamento, grazie anche a un'assistente sociale che era riuscita a farle ottenere 370 euro. Ma da quando l'azienda non le ha rinnovato le rate, anche l'assistente si è fatta negare sia di persona che al telefono. "Sono rimasta da sola con la mia pensione - si sfoga M. M. - perché ci vorrà tempo prima che possa percepire qualcosa da quella di mio marito, che comunque sarà molto bassa". Una frustrazione ancora maggiore secondo la donna: "Non dovrei nemmeno pagare le bollette", sostiene, visto che il consorte scomparso aveva un'invalidità al 100%.

"Sono onesta, ho sempre fatto i versamenti - protesta - e adesso Iren mi stringe la gola, proprio quando sa che ho ancora più difficoltà a trovare soldi?". Poi la rabbia cresce e non si trattiene: "Semmai i disonesti potrebbero essere loro, visto che un loro dirigente è stato da poco arrestato".

 

 

 


 

 
STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario