Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Assolto agente penitenziario accusato di stalking nei confronti di tre bariste e un''infermiera all''interno del carcere di Lecce

Polizia Penitenziaria - Assolto agente penitenziario accusato di stalking nei confronti di tre bariste e un''infermiera all''interno del carcere di Lecce


Notizia del 21/04/2016 - LECCE
Letto (1031 volte)
 Stampa questo articolo


Era finito al banco degli imputati con l'accusa di aver perseguitato tre cameriere e un'infermiera in servizio nel carcere di “Borgo San Nicola”. Ma ieri, l'agente di Polizia Penitenziaria, M.M.S., 49 anni, di Martano, è stato assolto con formula piena (“perché il fatto non sussiste”) dal reato di stalking. E' questo il verdetto emesso ieri dal giudice della prima sezione penale Annalisa De Benedictis. Per la pubblica accusa (il titolare del fascicolo d'inchiesta era il pubblico ministero Giuseppe Capoccia, oggi a capo della Procura di Crotone), il 49enne avrebbe meritato una condanna a dieci mesi perché, tra la primavera e l'estate del 2013, con le cameriere del bar dell'Eap (Ente di assistenza per il personale dell'amministrazione penitenziaria) si sarebbe rivolto con frasi equivoche a sfondo sessuale, e in altri casi, le avrebbe messe a disagio, lamentandosi in modo plateale del servizio.

 

Secondo il quadro accusatorio, l'agente sarebbe andato oltre con l'infermiera: l'avrebbe corteggiata in modo insistente, cercandola sul luogo di lavoro, invitandola a prendere un caffé, facendole trovare sull'auto biglietti anonimi con richieste di fidanzamento. E ai rifiuti della malcapitata, l'imputato avrebbe reagito in modo minaccioso. Insomma, queste le accuse che avevano dato il via al procedimento e che le presunte vittime (parte civile al processo con l'avvocato Patrizia Giammaruco) hanno confermato in aula.

 

Ma il giudice De Benedictis, che finirà di mettere nero su bianco le motivazioni della sentenza entro novanta giorni, ha stabilito che “il fatto non sussiste”, accogliendo così la tesi dell'avvocato difensore Carlo Caracuta. Questi aveva inoltre fatto presente che, anche nell'ipotesi in cui l'atteggiamento dell'agente fosse stato insistente, non ha provocato danni in nessuna delle vittime, venendo così meno la condizione necessaria per poter giustificare il reato di stalk

lecceprima

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP