Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

Polizia Penitenziaria - Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili


Notizia del 04/08/2017 - BENEVENTO
Letto (1784 volte)
 Stampa questo articolo


I baby boss della camorra napoletana stanno terrorizzando minori e personale all'interno delle carceri minorili. Questo l'inquietante quadro che sta emergendo anche dalle denunce dei sindacati di Polizia Penitenziaria. Non solo, i baby boss si fanno selfie che pubblicano sui social network, come nel carcere di Airola nel beneventano, perché hanno accesso ai telefoni, in un clima di completa impunità. Questa situazione di grave pericolo ricade tutto sulle spalle del ministro Orlando e della sua riforma che prevede che i minori che hanno commesso anche reati di matrice mafiosa rimangono nelle carceri minorili fino al 25esimo anno di età. Sembra una misura palliativa quella dello stesso ministro Orlando che revoca l'incarico al direttore, scaricando le proprie responsabilità. Nei giorni scorsi le forze dell'ordine hanno assicurato alla giustizia proprio un indiziato di aver ucciso e fatto a pezzi avversari nel contrabbando di sigarette, all'epoca del delitto un minorenne: ci rendiamo conto di quali rischi si fanno correre agli operatori e come si possa anche coinvolgere nei clan ragazzi che sono assolutamente recuperabili?.

Ci siamo battuti con forza contro questa riforma, avevamo denunciato i pericoli che si potevano correre ed oggi ci troviamo in questa situazione. Si permette ai clan di comandare di fatto nelle carceri minorili. Se non si riconosce l'estrema pericolosità di questi soggetti e si permette di tenerli fino al 25esimo anno di età in carcere si va incontro a gravi pericoli. Significa ignorare la gravità di baby boss che ammazzano i rivali senza esitazione alcuna. Orlando deve riferire immediatamente su questa situazione, non si possono fare le leggi e poi lavarsene le mani, perché tanto il pericolo ricade sulle spalle della Polizia Penitenziaria e dei detenuti comuni, giovani che abbiamo il dovere di proteggere e dare una possibilità di ricostruirsi la vita, piuttosto che finire nelle maglie dei clan.

Vittorio Ferraresi capogruppo commissione Giustizia - movimento5stelle.it

 

Revocato l''incarico al direttore del carcere di Airola: Orlando sollecita il dipartimento giustizia minorile e di comunità

 

Ancora selfie scattati dal carcere di Airola: il Sappe denuncia, l''impiegato civile con funzioni di direttore minimizza

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Salvatore Riina in coma da giorni: è in fin di vita, ricoverato in ospedale a Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

8 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

9 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?