Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
3 a 2 contro la prima della classe: l'Astrea ferma la Sambenedettese


Polizia Penitenziaria - 3 a 2 contro la prima della classe: l'Astrea ferma la Sambenedettese

Notizia del 18/02/2013

in Fiamme Azzurre

(Letto 1441 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D- LND 2012/2013 (girone F) – 23^ giornata (6^ritorno) –  Casal del Marmo, 17/02/2012

 
ASTREA-SAMBENEDETTESE 3-2
 

Astrea: Turbacci, Veneziano (17’ st De Franco), De Franco, Battisti, Di Fiordo, Cipriani, Mollo, Ramacci, Di Iorio, Giuntoli (39’ st Gaeta), Mania

A disp. Paracucchi, Sannibale, Lorenzini, Briotti, Gaeta, Valeri, Della Cioppa

All. Ferazzoli
 

Sambenedettese: Barbetta, Camilli (25’ st Carminucci), Djibo, Scartozzi, Ianni, Marini, Napolano, Carpani, Santoni (23’ st Puglia), Traini, Forgione (45’ st Shiba)

A disp. Piagnerelli, Aquino, Carminucci, Onesti, Akrapovic, Puglia, Shiba

All. Palladini
 

Arbitro: Alfarè di Mestre

 

Marcatori:13′ Giuntoli, 16′ Di Iorio, 42′ Traini, 44′ Santoni, 71′ Di Iorio

 

Note:  Espulso Carminucci, punito  per aver colpito il secondo portiere dell'Astrea in panchina. Ammoniti Marini, Mollo. Angoli 3-2 per l'Astrea, 350 spettatori circa.

 

L'Astrea con una prova maiuscola  e grande tenacia, riaggancia le posizioni utili per avvicinarsi alla zona playoff battendo l'ormai ex capolista Sambenedettese, scivolata al secondo posto dietro al San Cesareo, avanti di un punto dopo la vittoria interna contro la Recanatese. Tre perle di Giuntoli e Di Iorio (quest'ultimo autore di una bella doppietta), stendono dunque i rossoblù, in una delle gare più avvincenti e brillanti della stagione, e che tra l'altro ha confermato l'imbattibilità dei biancoazzurri tra le mura amiche, con ben 9 vittorie e 2 pareggi da inizio campionato. Particolarmente rammaricati nelle dichiarazioni del dopo partita gli ospiti della Samb, che non ci stanno a perdere contro un'Astrea che pure- per stessa ammissione dell'allenatore e del Presidente-  è stata giustamente giudicata superiore per gran parte dell'incontro.  A volte però, anziché cercare inesistenti tesi complottistiche o trame oscure, bisognerebbe accettare che le partite, molto più semplicemente, si possono vincere o perdere, e l'Astrea a Casal del Marmo ha vinto con merito, senza sé e senza ma.

 

Passando alla cronaca, al 3′ pt  punizione dalla trequarti di campo di Napolano, Turbacci blocca sicuro. Al 13′ pt arriva il primo gol dell'Astrea: Giuntoli riceve palla da Ramacci, si inserisce tra Djibo e Carpani e trovandosi a tu per tu con Barbetta pennella un'ottima palla in rete.  Tre minuti dopo arriva il raddoppio dei bianzoazzurri: Di Iorio supera Marini e  a sinistra - dribblando Camilli-  beffa Barbetta insaccando di potenza un gran tiro a giro. Non paga del doppio vantaggio l'Astrea continua a trovar coraggio offensivo e la Sambenedettese sembra annichilita dal 2 a 0 ravvicinato.

Al 29′ pt il tentativo di tiro di  Scartozzi finisce alto.Al 39′  pt angolo di Mania, Battisti di testa manda di poco fuori.

Al 41′ pt  sugli sviluppi di un corner Scartozzi passa a Napolano e questi cede a Ianni. Si accende poi una breve mischia in area dopo il batti e ribatti, poi Traini manda in rete la palla del 2 a 1 che riapre i giochi per gli ospiti.

 Al 44′ pt  Napolano crossa a Carpani, che in rovesciata serve Santoni. La prima conclusione dell’attaccante viene respinta dal buon Turbacci, ma sulla ribattuta l’attaccante non sbaglia la rete del pareggio: 2 a 2.

L'Astrea reagisce subito e al 46′ pt Mania sulla sinistra passa a Giuntoli il cui tiro viene murato da Marini. La palla arriva a De Franco che prova la conclusione ma Barbetta trattiene. Il primo tempo si chiude con il pari.

Nella ripresa, nel 5′ st Mania sulla sinistra mette dentro per Di Iorio, che a un passo dalla porta manda fuori.

Al 9'st ′ st sempre Di Iorio riceve palla a destra e serve benissimo nel suo inserimento  Mollo, che conclude pericolosamente mandando ad un soffio dal secondo palo.

Al 16’ st azione insistita della Samb, con Santoni che prova a sfondare e Napolano, servito da Forgione, che prova una grande imbucata per Djibo ma l’Astrea non consente di passare con la difesa che ferma abilmente tutto.

 Al 25′ st Battisti serve un ottimo assist per Di Iorio, che è bravo a liberarsi di Carminucci e di sinistro trafigge Barbetta mandando sul secondo palo la rete del 3 a 2. 

Al 29’st il destro potente di Mollo dai 30 metri, finisce fuori non di molto. La Samb tenta una timida ripresa ma al triplice fischio, dopo quattro minuti di recupero, la palla viene spazzata via dai nostri. L’Astrea ha potuto festeggiare l’ennesimo successo interno, che le ha dato ragione delle sue incredibili possibilità e del dato oggettivo che il gioco può esprimere, quando tutto funziona, non la rende inferiore a nessun’altra compagine del girone di questo campionato.

 

Festeggia per la  juniores l’Astrea che in trasferta rifila il poker al Ginnastica Sora: 0 a 4 il perentorio finale.

 

A riposo i giovanissimi provinciali, l’altro poker è arrivato anche dagli Allievi provinciali di Sambucini che superano il Palidoro con l’ennesimo e largo risultato utile: Sammarco, Di Mario, Buoso (doppietta) i marcatori.

  


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.249.219


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia


  Cerca per Regione