Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
A chi fa tanta paura la parola "polizia"?


Polizia Penitenziaria - A chi fa tanta paura la parola

Notizia del 26/02/2016

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 3360 volte)

Scritto da: Agente Sapiens

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Si dice che in Italia la politica e le amministrazioni producano più tavoli dell’IKEA.

In questo senso, se pensiamo ai 18 tavoli tecnici denominati Stati Generali dell’Esecuzione Penale, forse l’adagio popolare non ha poi tutti i torti.

Così come non ha tutti i torti chi afferma realisticamente, e forse ancor più sagacemente, che occorre guardare più a quello che accade a latere dei tavoli piuttosto che a quello che accade sopra di essi, per comprendere a pieno le riforme che si intendono intraprendere.

Così è accaduto che il brocardo latino ubi maior minor cessat ha lasciato il posto al suo esatto contrario, almeno sotto il profilo numerico.

Infatti, secondo gli esiti del Tavolo 15 il Corpo di Polizia Penitenziaria verrebbe fagocitato nell’ibrida figura del Corpo di Giustizia, dove le figure professionali, comparativamente modeste, facenti capo all’Amministrazione penitenziaria, acquistano, in questa nuova realtà organizzativa, un nuovo e più prestigioso status, mentre gli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria vengono privati delle generali funzioni di Polizia, a vantaggio di quella funzione rieducativa mai pienamente realizzata da chi oggi viene premiato e valorizzato.

Qualcuno potrebbe replicare sostenendo che al nuovo Corpo di Giustizia verranno conferiti nuovi e diversi compiti in materia extra carceraria, quale naturale corollario dell’appartenenza al Ministero della Giustizia.

Eppure, anche nel 1995, quando i piantonamenti e le traduzioni vennero affidati al Corpo di Polizia Penitenziaria si riponevano grandi aspettative per tali nuove funzioni in termini di immagine e di visibilità: le cose non sono andate proprio così!

Orbene, non vorremmo che con il nuovo progetto di riforma il Corpo di Polizia Penitenziaria, che nel 1990 è nato dalle ceneri degli Agenti di Custodia, abbracciando un ordinamento civile, finisse per divenire fin troppo “civile” nella nuova perimetrazione delle funzioni: altrimenti perché non denominare la nuova realtà organizzativa  “Polizia dell’Esecuzione Penale”, indubbiamente più congeniale ad una Forza di Polizia?

 

Vogliono diSciogliere la Polizia Penitenziaria nel Corpo di Giustizia per togliergli le funzioni di polizia?

 


Scritto da: Agente Sapiens
(Leggi tutti gli articoli di Agente Sapiens)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Terrorismo: nel carcere di Poggioreale massima attenzione su detenuti
Mancano gli agenti nel carcere di Reggio Emilia: sindacato in agitazione
IPM di Airola. Polizia Penitenziaria sventa due tentativi di suicidio
Casa di Reclusione di Roma Rebibbia. Poliziotto Penitenziario aggredito da detnuto
E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì
Carcere di Fuorni, Santi Consolo non mantine le promesse: la protesta dei Poliziotti penitenziari
Alcol e telefonino nel carcere di Mantova: erano in una cella occupata da detenuti Rom
Direttore del carcere di Busto Arsizio ammette le difficoltà: pochi Agenti ed educatori, ed è tornato il sovraffollaemento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 8


Mà secondo voi no è un controsenso che mi aumenti le competenze fuori dagli istituti con altri incarichi(scorte varie,vigilanza tribunali etc...e poi mi vuoi togliere come polizia giudiziaria e pubblica sicurezza?

Di  gianluca  (inviato il 08/03/2016 @ 15:16:02)


n. 7


Mi sembra un'ottima idea, Ultimo degli Agenti.
Ci vorrebbe così poco per fare le cose per bene. Chissà che non sia la volta buona?

Di  Luca Sardella  (inviato il 28/02/2016 @ 19:55:10)


n. 6


Siamo alle solite! Per accontentare il solito sparuto nugolo di occupanti abusivi del DAP, vogliono smembrare la Polizia Penitenziaria ed eliminare anche la denominazione di "POLIZIA"! Basterebbe abolire l'attuale DAP (carrozzone obsoleto), unificare le qualifiche e i ruoli Amministrativi attuali, facendoli confluire in un Ruolo Tecnico-Scientifico e Sanitario del CORPO DI POLIZIA DELLA GIUSTIZIA, Corpo posto sotto il controllo diretto del Ministro della Giustizia, con un proprio Capo provveniente dall'Amministrazione, articolato a sua volta in Direzioni Generali, cui assegnare Funzionari di livello Generale, con specifiche competenze rispettivamente per i servizi di Polizia di Sicurezza e Prevenzione della Giustizia, Servizi Trattamentali e Sanitari e Servizi Tecnico-Logistici. Dunque vincere tutte quelle resistenze poste in essere dai vari ruoli e figure presenti nell'attuale organizzazioni del DAP e della DGM (Direttori -Educatori -Assistenti Sociali-Ragionieri -ecc...), storicamente di ostacolo ad ogni tentativo di sviluppo e aggiornamento dell'attuale Corpo di Polizia Penitenziaria, ma anche soprassedere ai veti imposti dai vertici degli altri Corpi armati dello Stato, contrari da sempre al riconoscimento di determinate competenze al Corpo di Polizia Penitenziaria, non solo in ambito Penitenziario ma di tutto il settore della Giustizia. Con l'istituzione del CORPO di POLIZIA DELLA GIUSTIZIA , trarrebbe vantaggio tutto il sistema Giustizia, decongestionando l'intero sistema Penitenziario e Giudiziario, eliminando tutta quella burocrazia conflittuale e farraginosa tra le diverse Aree, settori e dualismi fra Corpi Armati, presenti nelle strutture dello stesso Dicastero della Giustizia.

Di  L'ultimo degli Agenti  (inviato il 27/02/2016 @ 18:12:15)


n. 5


Credo si stia subendo passivamente questo orrore. E questo non mi piace affatto. L'unica alternativa e passare tutti a ruolo civile, così i detenuti se li sorvegliano loro.

Di  Anonimo  (inviato il 26/02/2016 @ 21:53:43)


n. 4


Polizia o "Pulizia"?
Questo è il dilemma.
Stamattina al lavoro pensavo.
Ma quando la smettono.......

Di  Enrico  (inviato il 26/02/2016 @ 20:14:50)


n. 3


Un giorno un Brigadiere nel lontano 1988, prossimo alla pensione, mi disse pressapoco testuali parole.
Fra 20/25 anni al massimo questo Corpo sarà condannato a sparire.
Ed io, (pensando che fosse un tantino rincogl....).
Ma perchè dice questo Brigadiè?
E lui.
Vedi caro mio, questo è un posto dove le persone intelligenti non sono viste di buon occhio. Oggi stanno arruolando troppo diplomati.
Domani arriveranno i laureati e allora finirà tutto veramente.
E sai perchè?
Perche troppa intelligenza e conoscenza farà tanta paura alla DIRIGENZA.
Queste parole mii sono rimaste scolpite nella mente.
Alcuni giorni fa l'ho chiamato a casa per sentire come stava.
Mi ha detto: vedi caro mio, adesso i tempi sono maturi.
Preparatevi alla disfatta.
E' finito tutto

Di  Pasquale  (inviato il 26/02/2016 @ 19:15:43)


n. 2


che domande! ai LADRI.

Di  DAP  (inviato il 26/02/2016 @ 17:00:09)


n. 1


Carissimi ......per togliere gli inconvenienti, che ne pensate se ci chiameremmo " POLIZIA della GIUSTIZIA " ??????

Di  Matteo Ricciardi  (inviato il 26/02/2016 @ 14:12:57)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.184.64


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Carceri: se dura da 20 anni non chiamiamola emergenza, chiamiamola incapacità del DAP





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione