Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Aldo Montano e Clemente Russo entrano nelle Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria insieme ad altri atleti mondiali


Polizia Penitenziaria - Aldo Montano e Clemente Russo entrano nelle Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria insieme ad altri atleti mondiali

Notizia del 04/01/2012

in Fiamme Azzurre

(Letto 10004 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il Gruppo sportivo Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria recluta nuovi campioni e inaugura la Sezione Pugilato. Tra gli atleti spiccano i nomi di Aldo Montano e Clemente Russo. Oltre al livornese, campione olimpico della scherma, c'è infatti il pugile di Marcianise, argento a Pechino, già poliziotto ma sospeso dalle Fiamme Oro per aver girato senza permesso il film Tatanka. 

Sono 15 in tutto i nuovi campioni che militeranno nel Gruppo Sportivo della Polizia penitenziaria e andranno ad infoltire 11 diverse discipline.

Difenderanno i colori della Polizia Penitenziaria atleti di primissimo piano:

Aldo Montano (scherma);
Clemente Russo e Vincenzo Mangiacapre (pugilato);
Agnese Allegrini (badminton);
Massimiliano Carollo e Domenico Di Guida (judo);
Susanna Cicali e Sofia Magali Campana (canoa);
Elena Cecchini (ciclismo);
Gloria Tocchi (pentathlon moderno);
Giuseppe Seimandi (tiro con l'arco);
Ondrej Hotarek e Stefania Berton (pattinaggio su ghiaccio);
Jennifer Lombardo (sollevamento pesi);
Michele Santucci (nuoto).
 

L’esito dell'ultimo concorso per entrare nelle Fiamme Azzurre ha premiato alcuni personaggi molto noti dello sport italiano - come i medagliati olimpici Aldo Montano e Clemente Russo – che sono già in preparazione per i Giochi Olimpici di Londra 2012, ed alcuni nuovissimi e valenti prospetti appena usciti dalle nazionali di categoria dopo una carriera giovanile di altissimo profilo.

Con queste new entry le Fiamme Azzurre apriranno due nuove Sezioni sportive, quella del Badminton e quella del Pugilato: la prospettiva è quella di infoltire la rappresentanza del Gruppo Sportivo in occasione degli ormai prossimi Giochi Olimpici di Londra 2012, gettando le basi per Rio de Janeiro 2016.

Le discipline invernali, rinforzate dall’arrivo della coppia di artistico Stefania Berton-Ondrej Hotarek in vista dei Giochi di Sochi 2014. In questo modo, affiancando i migliori esponenti della “coppia” a Carolina Kostner e agli specialisti della danza su ghiaccio Anna Cappellini-Luca Lanotte, le Fiamme Azzurre si presentano come i portabandiera del settore del pattinaggio italinao nei prossimi Giochi Invernali.

Leggi anche: Gruppi Sportivi e Polizia Penitenziaria: un binomio utile a patto che... 

Leggi anche: Serve lo sport alla Polizia Penitenziaria?

Leggi anche: Gruppi sportivi militari: è polemica per il "passaggio" di atleti in vista delle Olimpiadi

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 12


bravo Lorenzo, sono commenti ingiusti, le Fiamme Azzure, come la storica Astrea, sono realtà di pregio. il settore sportivo si è evoluto notevolmente, oggi a mezzo di concorsi pubblici si arruolano atleti veri che portano il nome della Polizia Penitenziaria in tutto il mondo.
Si veda la brava Carolina Kostner, in diverse occasioni indossava la divisa del Corpo di Polizia Peniteziaria.... A questi nuovi atleti un sincero augurio di raggiungere nuovi traguardi e tante vittorie da far dimenticare per un attimo il nostro inferno lavorativo. Enrico Fruncillo

Di  Enrico Fruncillo  (inviato il 15/01/2012 @ 23:20:50)


n. 11


Secondo me tutti questi sputa sentenze sulle Fiamme Azzurre sono ingrati e soprattutto credo che si tratti di commenti "etero diretti" da qualcuno... : - ) Forza Fiamme Azzurre!!!

Di  Lorenzo P.  (inviato il 11/01/2012 @ 17:24:06)


n. 10


per quanto mi riguarda i nuovi atleti possono starsene anche a casa, non abbiamo bisogno di questa pubblicità, abbiamo bisogno di personale e di gratificazioni per il lavoro difficile che svolgiamo grazie e arrivederci.

Di  sandro  (inviato il 06/01/2012 @ 14:53:18)


n. 9


come mai questi passaggi nelle Fiamme Azzurre?
molti di questi hanno indossato altre uniformi
per caso sono a fine carriera ?
e mi fermo qui .

Di  Anonimo  (inviato il 06/01/2012 @ 10:24:10)


n. 8


Io dico che non ce ne era bisogno di Montano, Russo e tutti gli altri visti i tempi..ma poi mi chiedo perche? non guadagnano abbastanza per le loro apparizioni in tv? Ma questi atleti sanno almeno chi siamo e che mestiare facciamo? e poi ce da dire che quando "sfilano" in tv, devono indossare la divisa lo fanno? chi li controlla?. In tanti anni non'ho mai visto un atleta delle Fiamme azzure in tv in divisa o a dire la loro appartenenza " solo uno una volta uno ha detto solo, " sono delle Fiamme azzure ".quindi insegniamo a loro prima chi siamo, cosa facciamo, dove siamo e sopratutto come ci chiamiamo "POLIZIA PENITENZIARIA e non solo FIAMME AZZURE".
Detto ciò,allora possiamo dire che "forse" sono nostri "COLLEGHI".

Di  Il Proff.  (inviato il 06/01/2012 @ 08:56:49)


n. 7


Le Fiamme Azzurre servono solo a chi le gestisce. E' fin troppo chiaro da almeno 10 anni: Fiamme Azzurre: vuoto a perdere?

Di  Anonimo  (inviato il 05/01/2012 @ 21:46:14)


n. 6


Non sono per niente orgoglioso di avere tra i miei colleghi Montano e Russo. Mi dispiace ma per quanto mi riguarda le Fiamme Azzurre le potrebbero spegnere.

Di  assistente capo Stefano S.  (inviato il 05/01/2012 @ 20:42:24)


n. 5


Colleghi di livello mondiale?..con tutti il rispetto per ciò che hanno fatto ma...colleghi di chi?...di che cosa?...non sventoliamo ltroppo e bandiere altrui, la polizia penitenziaria ha bisogno di altro.

Di  carpegna  (inviato il 05/01/2012 @ 19:26:23)


n. 4


orgogliosi di avere colleghi di livello mondiale!!!

Di  Anonimo  (inviato il 05/01/2012 @ 12:09:46)


n. 3


E' una bella notizia, veramente....sopratutto per tutti quei colleghi che lavorano nelle carceri italiani, siamo orgogliosi di avere Montano aveva bisogno di lavoro...e poi Russo, (ma quanti anni ha?).
Non so se ce da vergognarsi o far finta ancora di niente...
Signori Dirigenti Generali, ...."Stringiamoci a corte".

Di  antonio.c  (inviato il 04/01/2012 @ 20:50:55)


n. 2


I soldi chi li mette? da dove escono? ma sopratutto che vengono a prendere la pensione? vedi Montano...
facciamo ridere, non ci sono soldi per la benzina..per gli straordinari...per le riparazioni dei automezzi....e tante altre cose, le Fiamme Azzure si permettani di new entry, ma poi perche?.
lascio a voi...vergogna...di tutta la Polizia Penitenziaria.

Di  carpegna  (inviato il 04/01/2012 @ 20:41:53)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.5.230


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione