Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Alfano ex Ministro della Giustizia fischiato nella sua Sicilia


Polizia Penitenziaria - Alfano ex Ministro della Giustizia fischiato nella sua Sicilia

Notizia del 07/05/2012

in Chiacchiere da Bar

(Letto 2532 volte)

Scritto da: Uomo Qualunque

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Essendo un qualunquista, quale migliore occasione quella di andare a vedere l’ex Ministro della Giustizia Angelino Alfano che teneva un comizio elettorale a pochi chilometri da casa mia? Uno che dice le cose che tutti noi diciamo al bar ma, che per grazia ricevuta è segretario del maggior partito italiano (per ora), quindi  venerdì sera, poco dopo le 21, Angelino Alfano sale sul palco a sostegno del candidato sindaco Gianluca Amico. La piazza che ospita il comizio è riempita all’inverosimile. Un pubblico delle grandi occasioni, che però si rivela ostico nei confronti dei vertici “pidiellini” schierati sul palco.

Il discorso del segretario nazionale, arricchito di frasi fatte e luoghi comuni in perfetto stile Berlusconiano (difende Berlusconi da chi l’aveva accusato che a causa sua lo spread aumentava ecc. e tanti frasi già sentite e risentite in televisione)  viene più volto interrotto da urla e buu di contestazione. I fischi si fanno più assordanti quando Alfano pronuncia il nome di Alessandro Pagano. La chiusura dell’intervento è un crescendo di insulti: “buffone”.. “buffone” gridano dalla piazza, mentre gli applausi dei sostenitori vengono annientati dagli improperi di gran parte del pubblico.

La prima bordata di fischi arriva quando l’ex ministro mette piede sul palco, suscitando di contro il tifo dei supporter di centrodestra. Poi quando  prende la parola, il dissenso si fà sempre più pressante, tanto da suggerire ad Alfano la solita battuta che fanno quando la folla è stanca dei soliti luoghi comuni che gli escono dalla bocca:  “Questa campagna elettorale si distingue tra chi vuole parlare e chi vuole impedire agli altri di parlare. Noi che siamo sinceri democratici, che non ci siamo fatti intimidire dalla mafia, figuratevi se ci facciamo intimidire da qualche schiamazzo”.

Momenti di tensione si registrano, tanto che pure i carabinieri sono costretti ad intervenire. Il comizio di venerdì, da celebrazione del potere forzista prima e pidiellino dopo, rappresentato in questi anni dal tandem Pagano- Torregrossa, che ha trasformato la città in una roccaforte possente, anticipa forse lo sgretolamento di un potere fino a poco tempo fa impossibile da scardinare. Finalmente la gente che mi è vicina reagisce, anch’io fischio; l’avrei voluto fare quando Alfano era Ministro della Giustizia ma non potevo ero alla festa del Corpo, ritto sull’attenti ad ascoltare le favole berlusconiane che uscivano dalla bocca di colui che nulla o quasi ha fatto per la Polizia Penitenziaria.

(fonte:www.ilfattonisseno.it)
 

Scritto da: Uomo Qualunque
(Leggi tutti gli articoli di Uomo Qualunque)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 6


caro collega sergio tu non sai come e fatto il carcere in quasi 30 anni di servizio ne ho visto di tutti i colori, ed da solo con 250 detenuti, da controllare, chi doveva andare ai colloqui famigl.,avvoc,eduatore,passeggi,assist.socia,doccia al p.terra,ecc,in più 3notti in una settimana,diglielo tu ex ministro di giust.come stanno i colleghi nelle carcere, ed questo specie di governo ci vogliono toccare le pensione ad uno che si e fatto 30 anni di carcere,si deve vergognare se gli accettase la legge.

Di  anonimo  (inviato il 08/05/2012 @ 21:06:46)


n. 5


Si caro Sergio, continua a fare la scorta , io il corpo a cui appartengo lo rispetto lavorando ed indossando la divisa tutti i giorni da 29 anni nelle sezioni, quello che non fai tu sicuramente, facendo il fighetto in abiti civili.Quanto a colleghi, con tutto il rispetto, io considero solo quelli che fanno i minatori in trincea come me, sporcandosi di galera che molto probabilmente tu non conosci, riguardo all'ex ministro abbiamo pareri diversi, questo capita in democrazia.

Di  mario64  (inviato il 08/05/2012 @ 08:12:01)


n. 4


Bravo Sergio tu lo stimi perchè gli fai la scorta e con questo te ne stai comodamente seduto presso qualche PRAP ad aspettare che arrivi la telefonata del tuo amico Alfano, grazie alla cui amicizia probabilmente i tuoi dirigenti ti temono pure. Anzi fai una cosa, stampa questo articolo e glielo dai brevi manu visto che ci stima tanto.....vattene a lavorare in sezione caro Sergio esperto in scorte, può darsi che oltre quella di Alfano prossimamente te ne daranno un'altra visto che sei bravissimo ed espertissimo? Vattene a lavorare al SAT caro Sergio e vedrai come finirà la tua stima giro sei mesi.......

Di  uomo qualunque  (inviato il 07/05/2012 @ 23:55:36)


n. 3


Alfano ha sempre elogiato, rispettato e ringraziato la Polizia Penitenziaria e lo ha fatto anche attraverso il suo blog .... Bravo Sergio !!!!

Di  Giovanni T.  (inviato il 07/05/2012 @ 23:02:16)


n. 2


Si.....Caro Mario 64, è stato ns MInistro, lo conosciamo molto bene.....io sono un tuo collega che gli faccio la scorta.....persona veramente esemplare e che stima il ns corpo.....quello che non fai tu.ciao amico mio.

Di  Sergio  (inviato il 07/05/2012 @ 21:12:49)


n. 1


Perchè è stato davvero il Ministro della Giustizia????????? Probabilmente lo sapeva solo lui e i suoi compari di partito, a noi manovali delle galere non risulta, pensavamo lavorasse da impiegato al DAP.Capita a chi fa troppa sezione.

Di  mario64  (inviato il 07/05/2012 @ 18:06:32)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.158.183.188


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione