Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Allo Sport Days Carolina Kostner madrina d'eccezione


Polizia Penitenziaria - Allo Sport Days Carolina Kostner madrina d'eccezione

Notizia del 12/09/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 2540 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Dal 9 all’11 settembre ha preso avvio la prima edizione di  Sports Days, la fiera nazionale dello sport nata dall’accordo tra Coni servizi e Rimini Fiera S.p.A,  presso il quartiere fieristico e sulla riviera di Rimini, location in cui i visitatori hanno trovato ad accoglierli 12 padiglioni e 140mila metri quadrati di superficie espositiva (tra indoor e outdoor), 50 organismi sportivi, centinaia di eventi, gare, partite, dimostrazioni alla presenza dei campioni di tutti gli sport olimpici, 40 convegni e decine di appuntamenti sportivi con l’intento di far  vivere e provare lo sport . Durante la kermesse anche le popolate e meravigliose spiagge hanno ospitato diversi avvenimenti. Così, la lunga estate riminese  ha avuto seguito anche in questo settembre ormai inoltrato.

Madrina ufficiale di Sports Days è stata la nostra Carolina Kostner in qualità di campionessa azzurra di pattinaggio artistico, ma anche orgogliosa rappresentante delle Fiamme Azzurre e della Polizia Penitenziaria. Orgogliosa come abbiamo sottolineato più volte anche tramite questo blog, come lei stessa spesso dichiara di essere quando si ha l’opportunità di ascoltare per intero le sue interviste non tagliate, come si mostra e come si è mostrata in occasioni come a Rimini, in cui ha colto l'occasione si salutare tutti i suoi colleghi della Polizia Penitenziaria e del Gs Fiamme Azzurre; inoltre quando è capitato che qualcuno in borghese con famiglia al seguito l’ha fermata, non si è sottratta a foto, sorrisi e chiacchiere, felice di ricordare di portare la stessa divisa (si veda la videointervista di Carolina )  http://www.youtube.com/watch?v=TRjHSHgRqKE  

A lei è toccato il taglio del nastro a fianco del sottosegretario allo Sport Rocco Crimi, del presidente del Coni Giovanni Petrucci, del Presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli e del presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni. Carolina ha subito il piacevole assalto dei fans, dei molti avventori e dei molti giornalisti di testate giornalistiche e televisive di ogni dove.

"Sono davvero felice di essere qui - ha commentatoentusiasta - stamattina ho potuto svegliarmi guardando un bellissimo mare. Trovo che questa manifestazione sia molto importante, perché lo sport è una lezione di vita per tutti: i valori di rispetto, lealtà e umiltà legati all'attività sportiva aiutano a essere persone migliori e a lavorare sodo. Colgo l'occasione per salutare tutti i miei colleghi della Polizia Penitenziaria e delle Fiamme Azzurre", ha concluso con questo saluto-dedica al Corpo.  Altra dedica speciale, al responsabile del G.S Fiamme Azzurre Marcello Tolu: l'omaggio floreale consegnatole  dall'organizzazione nel momento del taglio del nastro ha voluto che a lui fosse destinato.

Insieme a Carolina, tra i protagonisti del panorama sportivo di ieri e di oggi come Giulia Quintavalle, oro olimpico di Judo a Pechino 2008, le azzurre della ginnastica ritmica, che si sono esibite nella giornata augurale, il ginnasta Alberto Busnari, la plurimedagliata olimpica nella scherma Giovanna Trillini, il pallanuotista Francesco Postiglione e Dick Fosbury, l’olimpionico statunitense di salto in alto che ha rivoluzionato la sua specialità nel salto in alto, sono stati presenti anche gli altre due azzurri delle Fiamme Azzurre: Anna Cappellini e Luca Lanotte, specialisti della danza sul ghiaccio ed ormai eredi destinati della ex coppia azzurra Faiella –Scali.

Tra  le   principali attrazioni, il  mondiale Under 18 di basket 3 contro 3, il contest di Hip Hop, le nuove tecniche di difesa  personale per le donne (Difesa in Rosa) e i coinvolgenti test di forza fisica  di  “Facciamo ginnastica insieme”. Quest’ultima iniziativa  rivolta a tutti vuole  essere un momento di confronto nel quale auto  valutare il  proprio stato di salute e  prestanza   fisica, attraverso semplici prove di  forza e la supervisione di tecnici  altamente qualificati.


  

 

 

 

 

 

 

 



Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Giusto e doveroso ricordare che la Kostner e' un'appartenente alla Polizia Penitenziaria. Complimenti a chi ha scritto l'articolo, davvero ben fatto!

Di  Massimo  (inviato il 12/09/2011 @ 08:11:13)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.11.57


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione