Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Ancora grande Astrea, battuta la Recanatese per 2 a 1


Polizia Penitenziaria - Ancora grande Astrea, battuta la Recanatese per 2 a 1

Notizia del 01/10/2012

in Fiamme Azzurre

(Letto 2136 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D- LND 2011/2012 (girone F) – 5^ giornata (5^andata) –  Casal del Marmo, 30/09/2012

 
ASTREA-RECANATESE  2-1
 

Astrea: Paracucchi, Sannibale, Cipriani, Mollo, Di Fiordo, Pentassuglia, Bellini, Ramacci (Galli 29'st), Di Iorio (Navarra 47' st), Simonetta (Di Benedetto 37' st), Mania. A disp. Turbacci, Civita, Galli, Teti, Di Benedetto, Difino, Navarra. All. Pino Ferazzoli.

 

Recanatese: Catinari, Patrizi, Brugiapaglia, Gigli (Di Marino 24' st) , Commitante, Morbiducci , Ristè (Rachini 1' st), Garcia, Miani, Iacoponi, Latini (Agostinelli 6' st). A disp. Ursini, Sanseverinati, Rachini, Di Marino, Agostinelli, Curzi, Moriconi. All. Baldarelli.

 
Arbitro: Matteo Guddo di Palermo.
 
Marcatori: Simonetta 10' pt, 13' st Mollo, Di Marino 26' st.
 

Note: Ammoniti: Iacoponi. Morbiducci (R), Simonetta, Paracucchi (A). Recupero 1' pt, 5' st. Angoli  3 a 2 per la Recanatese, 300 spettatori circa.

 

 E' arrivato il quinto risultato utile consecutivo per l'Astrea di Ferazzoli,  che con tre vittorie e due pareggi si attesta al secondo posto della classifica del girone F della serie D in compagnia della Vis Pesaro. La gara contro l'ottima compagine recanatese, peraltro anch'essa fino a ieri imbattuta in campionato, è stata una dimostrazione di come l'undici biancoazzurro abbia nelle corde il campionato di alta classifica che le forze in campo le possono consentire di disputare. Già al 1' pt  arriva la prima azione utile per i nostri con Di Iorio, che calcia alto sulla traversa. Al 10' pt matura il vantaggio dell' Astrea grazie ad una bella azione concertata dai nostri: Ramacci ruba palla a centrocampo, passaggio per Di Iorio, da questi il cross preciso a destra dell'area per l'accorrente Simonetta che trafigge Catinari senza appello. Al dodicesimo ci prova la recanatese con Gigli che tenta la conclusione dal limite dell'area ma la palla e deviata a lato dall'estremo difensore dell'Astrea. Al 42' pt azione insistita di Bellini in area e conclusione  verso lo specchio di  Mollo che Catinari respinge coi piedi. Al 44' pt ancora Astrea: Mollo lancia per Di Iorio e la palla debole finisce di poco alta sulla traversa.

Nella ripresa il raddoppio dell'Astrea matura a  seguito degli sviluppi del corner calciato da Pentassuglia al centro dell'area: Mollo svetta su tutti  e di testa batte Catinari.  Al 26' st su assit di Patrizi, Di Marino da destra con un potente diagonale coglie il palo interno e il 2 a 1 che riapre il match fino a qual momento  ad appannaggio delle manovre di attacco soprattutto dei padroni di casa. Al 45' sullo scadere ci prova Miani in scivolata a sorprendere Paracucchi sul cross di Brugiapaglia ma il numero nove ospite non aggancia la sfera ed il match si conclude con il vantaggio dei biancoazzurri tra l'esultanza degli spalti di Casal del Marmo e di un pubblico casalingo che torna a divertirsi ad ogni partita.

 

Nel campionato juniores, la trasferta a Civitavecchia porta un pareggio a reti inviolate per l'Astrea di Ciambella e Miracapillo. 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.159.180


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione