Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Andrea Orlando è il nuovo Ministro della Giustizia nel Governo Renzi


Polizia Penitenziaria - Andrea Orlando è il nuovo Ministro della Giustizia nel Governo Renzi

Notizia del 21/02/2014

in News

(Letto 4571 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Andrea Orlando sarà il prossimo Ministro dela Giustizia. Era ministro anche nel governo di Enrico Letta, ma nel dicastero dell'Ambiente: il parlamentare spezzino quindi passerà ad occuparsi del ministero della Giustizia.

Orlando ha ricoperto il ruolo di responsabile nazionale del Partito democratico proprio per la Giustizia.

Nato a la Spezia l’8 febbraio del 1969, Orlando è stato eletto per la prima volta in Parlamento nel 2006 ed è stato responsabile Giustizia del Pd durante la segreteria di Pier Luigi Bersani.

DALLA FGCI AL PD – Da giovane milita nella Fgci, della quale diventa segretario provinciale a La Spezia nel 1989. Viene più volte eletto in consiglio comunale nella sua città tra le fila di Pci prima e Pds poi, ricoprendo anche l’incarico di assessore. Nel 1995 diventa segretario cittadino del Pds. Nel 2000 entra a far parte della segreteria regionale ligure dei Democratici di sinistra, mentre tre anni più tardi viene chiamato da Piero Fassino a ricoprire un incarico nella segreteria regionale.

Orlando entra alla Camera dopo essere stato nella lista unitaria del centrosinistra Uniti nell’Ulivo. Alla nascita del Pd, nel 2007, ne diviene responsabile dell’organizzazione. Nel 2008 assume poi l’incarico di portavoce della segreteria di Walter Veltroni. Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto per la terza volta a Montecitorio, ancora nella circoscrizione Liguria. Dopo essere stato sconfitto nella sfida per la guida del gruppo Pd alla Camera, ruolo affidato all’onorevole Roberto Speranza, alla nascita del governo Letta assume la carica di ministro dell’Ambiente.

È uno dei promotori della legge sull’emergenza rifiuti nella Terra dei Fuochi che fornisce nuovi strumenti alla magistratura per combattere i roghi di rifiuti, accelera le bonifiche e stabilisce l’uso dell’esercito a scopo di sorveglianza nelle terre contaminate.

COMMISSARIO A NAPOLI – Oltre ad assumere il ruolo di responsabile Giustizia per il Pd, durante la segreteria di Bersani, nel 2010, assume l’incarico di commissario del partito a Napoli. 

 

Orlando Ministro della Giustizia, Sappe: nomina di alto profilo, priorità alla Polizia Penitenziaria

 

 

 

 

 

 

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 19


Sottosegretari alla Giustizia Cosimo Ferri, quello delle intercettazioni di Trani e, Enrico Costa relatore del lodo Alfano.
Altro che Gratteri!!!!
Abbiamo compreso senza alcuna ombra di dubbio questa nomina piovuta da Quirinale.

Di  PASQUINO  (inviato il 28/02/2014 @ 18:14:54)


n. 18


Potrei rivedere le mie valutazioni..
la sub condicione è:
Gratteri a Largo DAGA

Di  PASQUINO  (inviato il 26/02/2014 @ 17:43:08)


n. 17



"Come responsabile della Giustizia, aggiunge Orlando, "una cosa la farò subito: approvare la lista degli eco-reati".

E l'emergenza carceri?
E la polizia penitenziaria?
E I cacchio dei problemi che Ciao attanagliano e che sfociano in disagi e suicidi?
Alla faccia dell alto profilo!
Via dal dicastero delle Ingiustizie e dal Dap (dipartimento amici privilegiati)


Di  e finita!  (inviato il 24/02/2014 @ 14:07:41)


n. 16


"Libero all’attacco del Partito Democratico per la storia della festicciola per il lancio di uno show a cui era presente, tra gli altri, anche Andrea Orlando, gggiovane del Pd beccato due estati fa anche positivo all’etilometro"
" Bunga bunga in sol minore per Andrea Orlando"
Fonte notizia dal web

Alto profilo......ahi ahi ahi


Di  e finita!  (inviato il 24/02/2014 @ 14:00:10)


n. 15


Corruptissima Republica, plurime leges.
In uno Stato corrottissimo, vigono moltissime leggi.

Publio Cornelio Tacito.

Di  Pasquino  (inviato il 24/02/2014 @ 08:59:30)


n. 14


GIRA LA RUOTA HOHO

Di  pront chi si  (inviato il 23/02/2014 @ 21:46:53)


n. 13


Ormai il nuovo ministro della Giustizia è stato nominato, Domanda.
IL Capo Dap? Verrà sostituito? chi sa?
E Napolitano che ne pensa?

Di  Ariete  (inviato il 23/02/2014 @ 16:40:09)


n. 12


Si un corpo di Polizia quale è il nostro ormai allo sbando più totale, sotto gli occhi di tutti i nostri vertici altolocati a stipendi da manager, ma fanno tutti finta di nulla. Il problema è che anche il personale è sempre più sfiduciato e demotivato, e a dirla tutta non si aspetta più nulla. Meditate altolocati, meditate.

Di  mario64  (inviato il 23/02/2014 @ 11:07:18)


n. 11


Noi siamo finiti da tempo, non speriamo più a niente, ormai l'unica soluzione è andare via da questo dicastero ciao a tutti

Di  Caio Mario  (inviato il 22/02/2014 @ 23:23:14)


n. 10


Non un magistrato quindi, ma un politico – anzi un “dirigente di partito“, come recita la casella ‘professione’ della sua biografia accanto al titolo “maturità scientifica” – andrà al ministero della Giustizia. Non un uomo in prima linea contro la ‘ndrangheta, sotto scorta dall’89, procuratore aggiunto a Reggio Calabria dal 2009, ma l’ex ministro dell’Ambiente (“finalmente un politico dopo due anni e mezzo di tecnici”, recita la vulgata) che di giustizia si è occupato formalmente dal 24 novembre 2009 al 28 aprile 2013, cioè da quando, il neoeletto segretario nazionale del Pd Pier Luigi Bersani, lo nomina presidente del Forum giustizia del partito, incarico che mantiene fino alla sua designazione a ministro nel governo Letta nel 2013. (Il fatto ) ....Orlando......Orlando chi?

Di  luca  (inviato il 22/02/2014 @ 19:50:03)


n. 9


peccato......speriamo che conosca la Polizia Penitenziaria

Di  N  (inviato il 22/02/2014 @ 15:39:00)


n. 8


Orlando, promotore dell'abolizione dell'ergastolo, promotore dell'abolizione del 41 bis, promotore dell'abolizione dell'obbligatorietà dell'azione penale.
Nel 2010 subisce il ritiro della patente dopo essere stato scoperto al volante con un tasso alcolemico superiore al consentito.
Nomina di alto profilo?
Mi sa che siamo passati dalla padella alla brace.

Di  Anonimo  (inviato il 22/02/2014 @ 13:38:49)


n. 7


Renzie e Re Giorgio hanno accontentato tutti...da ncd alla udc passando x le coop rosse e monti con scelta inCivica. Grazie a Re Giorgio ( xche x chi nn lo sapesse Noi siamo una Monarchia e velato da Repubblica...sara difficile che al Dappe cambiera qualcosa con questo nuovo guardasigilli con incarico di Segna Posto xche figura voluta dal Re ....! Govetno scadente....Ministro di scarso profilo! Evviva gli sfarzi lucenti del quirinale e del Monarca!

Di  e finita!  (inviato il 22/02/2014 @ 12:14:04)


n. 6


Io ho solo capito una cosa,mi direte che è banale,ministro della giustizia non è uguale a Polizia penitenziaria.Quindi per me siamo due mondi diversi,sia di pensiero che di azione. Può essere ministro dela giustizia chiunque ,si di destra che di sinistra o di centro,di noi non GLIE NE FREGHERA' NIENTE!!!

Di  frank  (inviato il 22/02/2014 @ 11:35:32)


n. 5


Questo è un patacca .... altro giro inutile !

Di  Innocenzo  (inviato il 22/02/2014 @ 00:50:40)


n. 4


ha fatto bene Gratteri a non bruciarsi con questo governo balneare provvisorio e non eletto da nessuno.
ma anche Orlando è un nome di alto profilo istituzionale, sicuramente all'altezza. mi auguro possa avere idoneo buon senso e discernimento per indirizzare i fondi, laddove servono veramente, affidandoli a direttori generali, funzionari e dirigenti onesti. gli auguro un accorato buon lavoro e lo prego di opporsi con forza ai tagli discriminati orizzontali paventati dal suo predecessore.

Di  Antonio  (inviato il 22/02/2014 @ 00:47:34)


n. 3


Qualcuno di via arenula dica ad Orlando....Orlando chi?...che ''non ci sono soldi per i furgoni dove trasportare i detenuti, e poi il DAP spende soldi per auto di grossa cilindrata? A chi servono e perché , per non parlare delle condizioni che opera la polizia penitenziaria?''
Nicola Gratteri - magistrato da Alto e Vero Profilo.

Orlando....Orlando chi? Avrà il coraggio di risanare il DAP e ridare dignità al Corpo?

Di  luca  (inviato il 21/02/2014 @ 22:32:55)


n. 2


Orlando.....Orlando chi? Evviva Renzi perfetto democristiano del nuovo millenio! Avanti un altro e gira la ruota....

Di  luca  (inviato il 21/02/2014 @ 22:04:08)


n. 1


Altro giro altra corsa, vai con Orlando, c'è posto per tutti al ministero della giustizia, intanto i colleghi continuano a suicidarsi nell' indifferenza assoluta.

Di  cairo 74°  (inviato il 21/02/2014 @ 20:49:13)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.80.147


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

3 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere


  Cerca per Regione