Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Anno 2014: speriamo che per la Polizia Penitenziaria e per il carcere arrivino soluzioni adeguate …


Polizia Penitenziaria - Anno 2014: speriamo che per la Polizia Penitenziaria e per il carcere arrivino soluzioni adeguate …

Notizia del 16/12/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 2945 volte)

Scritto da: Rita Argento

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Spesso, è usanza comune che alla fine di un vecchio anno e l’inizio di uno nuovo, ognuno nel proprio, tende a gettar via quanto di più sbagliato, impegnandosi nello stesso tempo per la realizzazione di nuovi buoni propositi.

Quest’anno, il Corpo della Polizia Penitenziaria ha attraversato momenti non del tutto semplici, anzi tutt’altro. Argomento, dibattuto in più occasioni dai mass media è stato e tutt’ora è l’attuale sovraffollamento delle Carceri con la contestuale grave carenza di personale pol pen, che inevitabilmente, non riesce a stare al passo di una popolazione detenuta, che cresce ogni giorno.

Altra tematica comune, e purtroppo tutt’ora in aperto dibattito è la difficile condizione economica che l’Italia sta vivendo e che inevitabilmente coinvolge anche la Polizia Penitenziaria e il contesto Carcere.

In primis, la riduzione dei fondi economici stanziati, rende più complesso l’adempimento di costanti impegni cui il mondo penitenziario non può certo sottrarsi per lungo tempo. E ben si sa, che le argomentazioni di riferimento sono la manutenzione delle Carceri, la buona efficienza dei mezzi di servizio dell’Amministrazione Penitenziaria, inoltre segue la necessità di provvedere quanto prima al rinnovo contrattuale di poliziotti e poliziotte penitenziarie, che già da tempo attendono e si potrebbe proseguire ad oltranza, ma sarebbe ripetere quanto già si conosce e quanto purtroppo l’intero anno trascorso ogni giorno ha tenuto a ricordare, con cadenza quasi regolare!

E adesso cosa accade?

Coscienti, che quest’anno a breve si lascerà alle spalle, con l’auspicio che con il nuovo, possano trovar luogo soluzioni e non altri problemi o situazioni difficili sia per la Polizia Penitenziaria che per il contesto Carcere.

L’arrivo del 2014, deve portare risposte, soluzioni. I buoni propositi devono diventare fatti. Occorre cambiare, dare un chiaro segno di miglioramento. I poliziotti e le poliziotte penitenziarie devono percepire tutto questo, perché a volte bisogna sfatare il mito che “al peggio non c’è mai fine

E allora che l’auspicio del 2014 sia un’inversione di tendenza verso tutto ciò che ad oggi è irrisolto. Risolvere per facilitare la soluzione degli eventi. Diceva Henry Ford, industriale, imprenditore statunitense: “Prima mettiamo le auto in circolazione, poi vengono anche le strade”.

 
 

Scritto da: Rita Argento
(Leggi tutti gli articoli di Rita Argento)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


certo, hanno gia trovato le soluzioni: i detenuti tutti fuori a commettere nuovi reati ed a vessare una società (Compreso gli appartenenti alla polizia penitenziaria) oramai allo stremo economico, i sindacati che plaudono al....tutti fuori così risolvono i problemi della polizia penitenziaria, e plaudono allo depotenziamento del Corpo con la trovata della sorveglianza dinamica, dove andremo tutti a fare passeggiate per vedere se sono tutti vivi. complimenti

Di  frank  (inviato il 19/12/2013 @ 07:19:04)


n. 2


BUONE FESTE ....... CON LA SPERANZA DI UN ANNO MIGLIORE...... A U G U R I !!!!!!!!

Di  LUIGI  (inviato il 16/12/2013 @ 13:54:41)


n. 1


Quanto diceva Henry Ford poteva calzare bene per l'industria automobilistica, ma non cento per il mondo penitenziario. E come se qualcuno dicesse:
" Prima mettiamo i detenuti, poi verranno gli Istituti e il personale"
E no cara Rita! La frase non ci azzecca per niente.
Buon Natale e felice anno nuovo.

Di  ROMERO63  (inviato il 16/12/2013 @ 12:37:20)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.128.52


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione