Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
ARGENTINA: Pupazzi col berretto da poliziotto sul muro di cinta del carcere, ma i detenuti se ne accorgono ed evadono.


Polizia Penitenziaria - ARGENTINA: Pupazzi col berretto da poliziotto sul muro di cinta del carcere, ma i detenuti se ne accorgono ed evadono.

Notizia del 19/09/2010

in Accadde al penitenziario

(Letto 2948 volte)

Scritto da: Cesare Cantelli

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Il pomeriggio del  17 luglio scorso Walter Pozo (33 anni) e Cesar Andres (26 anni), detenuti per rapina a mano armata nell’Unità Penale 11 di Neuquen, in Argentina,  sono evasi indisturbati dal carcere senza che nessuno si preoccupasse di loro.
Il giorno dopo il quotidiano locale Rio Negro, indagando sulla dinamica dell’evasione, scopre la paradossale situazione del carcere argentino che non garantisce nessuna vigilanza sui muri perimetrali e sulle torrette di controllo.
Per stessa ammissione del direttore del penitenziario, si apprende che delle 15 torrette di controllo intorno al carcere soltanto una è presidiata da un poliziotto penitenziario, mentre nessuna delle quaranta telecamere della videosorveglianza è funzionante.
Ma la cosa più assurda che viene scoperta dal giornalista è che nelle restanti 14 torri di controllo, la direzione del carcere aveva fatto sistemare dei pupazzi con tanto di berretto da poliziotto, per simulare il presidio delle sentinelle.
In una delle torri, addirittura, era stato utilizzato un pallone da calcio dipinto con occhi naso e bocca, come l’amico immaginario di Tom Hanks nel film Cast Away, tanto che il personale penitenziario l’aveva anche soprannominato Wilson, come lui.
Il capo della polizia locale, Juan Carlos Lepen ha dichiarato che le telecamere e i monitor di sicurezza sono difettosi e non possono essere riparati per mancanza di fondi, la situazione è aggravata dalla mancanza di personale penitenziario ed i pochi uomini che ci sono attualmente si sforzano con volontà ed ingegno per colmare le carenze umane e strutturali.
L’espediente dei manichini sulle torrette si sperava potesse funzionare come deterrente per i detenuti che, vedendone solo la sagoma e le ombre, dovevano credere si trattasse di sentinelle in carne e ossa.
Purtroppo, però, l’ingegnoso trucco non ha funzionato.
 
Cesare Cantelli
 
P.S.
(Sento il dovere di fare una postilla: Questa storia incredibile è successa in un carcere della provincia di Neuquen, in Argentina - precisamente nella Unidad Penal  11 de Parque Industria - ma non ci deve stupire più di tanto perché sarebbe potuta accadere anche in un penitenziario italiano, visti i salti mortali che facciamo ogni giorno per gestire una situazione dell’esecuzione penale sempre sull’orlo dell’implosione)
 

Scritto da: Cesare Cantelli
(Leggi tutti gli articoli di Cesare Cantelli)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Ciontinuando di questo passo mi chiedo : ci arriveremo anche noi a mettere i manichini di sentinella?

Di  Alfio La Punta  (inviato il 20/09/2010 @ 11:48:07)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.238.168


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione