Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Astrea, ottima prova e pari contro il Bacoli Sibilla Flegrea


Polizia Penitenziaria - Astrea, ottima prova e pari contro il Bacoli Sibilla Flegrea

Notizia del 12/09/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 1895 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


 Campionato Serie D – LND 2011/2012 (girone G) – 2^ giornata (2^ andata) – Bacoli, 11/09/2011

 

BACOLI SIBILLA FLEGREA- ASTREA   0-0 (0-0)

 

Bacoli: Alcolino, Rainone, Maraucci, Poziello C, Viglietti (12’ st Bonifacio), Sibilli, Carannante, Poziello R (35’ st Conte ), Marzullo, Citro ( 40’ pt Piccolo), Manzo. All. Carannante

Astrea: Longobardi, Bauco, Sannibale, Di Fiordo, Ugolini, Gaeta, Mollo, Battisti, Bosi (25’ st Remedi), Di Iorio (40’ st De Santis), Simonetta (18’ st Giuntoli). All. Fazzini

Arbitro:  La Calamita di Bari

Note: espulso Sannibale per doppia ammonizione. Ammoniti: Pozziello C, Bauco e Gaeta.

Angoli 4 a 6 per l’Astrea, 400 spettatori circa.
 

Buona e ben gestita la partita dell’Astrea di Mister Fazzini sul difficile campo sintetico del Bacoli Sibilla Flegrea. Un punto prezioso con lo zero a zero conquistato fuori casa e buone risposte dai novanta minuti, con i nostri capaci di ottime ripartenze e  chiusure degli spazi che hanno fatto si che i padroni di casa avessero ben poca possibilità di ricavarsi margini di manovra e diventare pericolosi.

Notevoli  le prove di Mollo, al suo esordio con la maglia biancoazzurra e di Giuntoli, autore di un gol parso ai più regolare, realizzato sfruttando un cross delizioso di Gaeta ed incredibilmente annullato per un inesistente offside di Ugolini; bravo Giuntoli oltretutto a conquistarsi un rigore nettissimo, non rilevato dal giudice di gara. Un plauso va anche a tutta la difesa che nel corso della prima frazione di gioco ha praticamente lasciato Longobardi a riposo. Per i padroni di casa l’unica conclusione utile, ma alta oltre la traversa è stata quella di Manzo al 30’ pt.

Per i nostri occasione d’oro al 10’ st con Bosi che ha impensierito Alcolino con una conclusione insidiosa. Il Sibilla si è reso pericoloso solo al 41’ st con Sibilli che ha spedito sul palo interno un tiro preciso. Una partita che l’Astrea ha meritato di vincere e che comunque anche col pari le ha consentito di fare un balzo in avanti in classifica con il secondo punto del campionato sin qui conquistato.

Prime uscite in amichevole anche per i giovanissimi provinciali di Alessandro Capozzi contro il Ladispoli: per loro c’è stato il finale di 4 a 4 e per gli Allievi Provinciali di Mauro Sambucini che, pur da classe 1996 contro una compagine di 1997, si sono aggiudicati il confronto per 3 a 2. 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.184.64


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione