Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Attività del DAP sulla prevenzione dei suicidi nella Polizia Penitenziaria: permetteteci qualche dubbio...


Polizia Penitenziaria - Attività del DAP sulla prevenzione dei suicidi nella Polizia Penitenziaria: permetteteci qualche dubbio...

Notizia del 15/07/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 2278 volte)

Scritto da: Agente Furioso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ho letto il comunicato stampa che il DAP ha diramato dopo il secondo suicidio di un collega avvenuto in una settimana, il terzo in un mese. Tamburino Capo DAP: "dolore e sgomento per suicidio poliziotto penitenziario"

Così ho saputo che: ''L'Amministrazione, anche per il tramite dell'Ente di Assistenza - conclude il capo del Dap - si e' gia' attivata per fornire tutto il contributo e il sostegno possibile ai familiari''. Non ne dubito, mi pare anche che l’Ente tra le proprie voci di bilancio ne dedichi una parte a situazioni del genere.

Dal comunicato tutti abbiamo saputo che Tamburino ha espresso “dolore e sgomento” e che: “Il primo pensiero e' per la sua famiglia, a cui va la mia vicinanza e il cordoglio dell'intera amministrazione” e di questo ne sono fermamente convinto.

Ma quando ho letto nel comunnicato di Tamburino che: ''Da tempo il Dipartimento e' impegnato, anche con l'aiuto dei sindacati, nella prevenzione del disagio e del rischio di suicidio del personale di Polizia Penitenziaria”, sono nati i primi dubbi  ...

Immediatamente, sono andato a rileggermi i titoli delle denunce che abbiamo fatto in questi anni e ho iniziato ad avere qualche dubbio anche sul “dolore” sullo “sgomento” e sul “cordoglio”.

Ho ritrovato le varie Commissioni istituite dal DAP, di cui la prima ha decretato che i suicidi non dipendono dalle condizioni di lavoro dei poliziotti penitenziari e la seconda (istituita da Franco Ionta e fatta propria da Tamburino svariati mesi fa) non è ancora approdata a nulla e su nulla si è ancora espressa. Suicidi nella Polizia Penitenziaria: Le Commissioni studiano, i colleghi muoiono

Questi sarebberoi gli impegni dell’amministrazione nella prevenzione del disagio e del rischio di suicidio del personale di Polizia Penitenziaria?

Forse sarebbe il caso che Tamburino facesse suo il motto del Sappe: “Res, non verba”.

 

Suicidi Polizia Penitenziaria e benessere del Personale: ecco cosa ha "fatto" il DAP...

Ma quali centri d'ascolto: serve un Capo del Personale di Polizia Penitenziaria!


Scritto da: Agente Furioso
(Leggi tutti gli articoli di Agente Furioso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Basta dire "sgomento e cordoglio" e tutto è a posto!!!!!!
Mi chiedo come si fa a creare una commissione al DAP, ove vi sono situazioni che portono le persone a forme di crisi ansiose proprio per il comportamento fuori controllo di alcuni dirigenti.
Nessuno ti ascolta se hai problemi lavorativi anzi ti portano ad aggrare la già precaria condizione di salute, con atteggiamenti che rasentano il mobbing, tanto alla fine se uno resiste e non si suicida pagherà lo Stato, mentre questi signori continueranno a fare i dirigenti alla grande con tanto di promozione. Il mio caso dopo quasi 35 anni effettivi nel Corpo lavoro solo in una sezione e mi si obbliga a recuperare anche nove ore di straordinario effettuato negli ultimi mesi. Ogni rimostranza del lavoro è inutile tanto nessuno ti ascolta sei praticamente isolato.
Allora, Capo del Dipartimento, non si meravigli se vi sono persone più deboli che non riescono più ad andare avanti. Inizi a guardare le situazioni proprio all'interno del suo Dipartimento.

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 15/07/2013 @ 22:49:35)


n. 3


Dalla dichiarazione chiara ed esaustiva fornita dal nostra capo DAP con un comunicato stampa, il suicidio del collega non è collegato in alcun modo all'attività di servizio ma bensì a gravi motivi famigliari. Il capo si è messo la coscienza a posto. Neppure questo ennesimo suicidio ha fatto scattare qualche iniziativa straordinaria per impedirne degli altri. Non c'è nulla da fare, non sono capaci di nulla, sono una classe dirigente completamente sgangherata e irresponsabile.
Quanti ne devono morire ancora prima di dire basta a tutto questo?..... Noi tutti dovremmo darci una risposta e chiedere a gran voce che se ne vadano, con loro solo disperazione e suicidi.
Caro collega riposa in pace.
Sentite condoglianze alla famiglia.

Di  Poliziotto penitenziario  (inviato il 15/07/2013 @ 21:46:51)


n. 2


i responsabili di tutto ciò sono i vertici dell'amministrazione. Non trovate scuse. Dopo otto ore in sezione esci sfinito mentalmente, il pensiero di doverci tornare solo dopo altrettante otto ore ti distrugge. Le carceri sono diventate terra di nessuno, dove lo stato ha perso. Non c'è legge, non vi è giustizia. Dottor Tamburino si dimetta assieme al suo vice, ma dopo aver chiesto scusa al corpo di POLIZIA PENITENZIARIA ed ai suoi caduti. Morti per "causa di servizio".

Di  Anonimo  (inviato il 15/07/2013 @ 20:30:12)


n. 1


Al collega:
riposa in pace.

Alla famiglia:
le più sentite condoglianze.

A chi ansiosamente si è precipitato a dichiarare che: ".... il tragico gesto che sembra maturato, comunque, al di fuori di problemi attinenti all'espletamento del servizio'': nessun commento .

Chi lavora in una sezione detentiva non ha bisogno di altre parole.

Di  cairo 74°  (inviato il 15/07/2013 @ 15:01:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.132.255


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione