Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Attività del DAP sulla prevenzione dei suicidi nella Polizia Penitenziaria: permetteteci qualche dubbio...


Polizia Penitenziaria - Attività del DAP sulla prevenzione dei suicidi nella Polizia Penitenziaria: permetteteci qualche dubbio...

Notizia del 15/07/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 2246 volte)

Scritto da: Agente Furioso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ho letto il comunicato stampa che il DAP ha diramato dopo il secondo suicidio di un collega avvenuto in una settimana, il terzo in un mese. Tamburino Capo DAP: "dolore e sgomento per suicidio poliziotto penitenziario"

Così ho saputo che: ''L'Amministrazione, anche per il tramite dell'Ente di Assistenza - conclude il capo del Dap - si e' gia' attivata per fornire tutto il contributo e il sostegno possibile ai familiari''. Non ne dubito, mi pare anche che l’Ente tra le proprie voci di bilancio ne dedichi una parte a situazioni del genere.

Dal comunicato tutti abbiamo saputo che Tamburino ha espresso “dolore e sgomento” e che: “Il primo pensiero e' per la sua famiglia, a cui va la mia vicinanza e il cordoglio dell'intera amministrazione” e di questo ne sono fermamente convinto.

Ma quando ho letto nel comunnicato di Tamburino che: ''Da tempo il Dipartimento e' impegnato, anche con l'aiuto dei sindacati, nella prevenzione del disagio e del rischio di suicidio del personale di Polizia Penitenziaria”, sono nati i primi dubbi  ...

Immediatamente, sono andato a rileggermi i titoli delle denunce che abbiamo fatto in questi anni e ho iniziato ad avere qualche dubbio anche sul “dolore” sullo “sgomento” e sul “cordoglio”.

Ho ritrovato le varie Commissioni istituite dal DAP, di cui la prima ha decretato che i suicidi non dipendono dalle condizioni di lavoro dei poliziotti penitenziari e la seconda (istituita da Franco Ionta e fatta propria da Tamburino svariati mesi fa) non è ancora approdata a nulla e su nulla si è ancora espressa. Suicidi nella Polizia Penitenziaria: Le Commissioni studiano, i colleghi muoiono

Questi sarebberoi gli impegni dell’amministrazione nella prevenzione del disagio e del rischio di suicidio del personale di Polizia Penitenziaria?

Forse sarebbe il caso che Tamburino facesse suo il motto del Sappe: “Res, non verba”.

 

Suicidi Polizia Penitenziaria e benessere del Personale: ecco cosa ha "fatto" il DAP...

Ma quali centri d'ascolto: serve un Capo del Personale di Polizia Penitenziaria!


Scritto da: Agente Furioso
(Leggi tutti gli articoli di Agente Furioso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria
Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer
Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Basta dire "sgomento e cordoglio" e tutto è a posto!!!!!!
Mi chiedo come si fa a creare una commissione al DAP, ove vi sono situazioni che portono le persone a forme di crisi ansiose proprio per il comportamento fuori controllo di alcuni dirigenti.
Nessuno ti ascolta se hai problemi lavorativi anzi ti portano ad aggrare la già precaria condizione di salute, con atteggiamenti che rasentano il mobbing, tanto alla fine se uno resiste e non si suicida pagherà lo Stato, mentre questi signori continueranno a fare i dirigenti alla grande con tanto di promozione. Il mio caso dopo quasi 35 anni effettivi nel Corpo lavoro solo in una sezione e mi si obbliga a recuperare anche nove ore di straordinario effettuato negli ultimi mesi. Ogni rimostranza del lavoro è inutile tanto nessuno ti ascolta sei praticamente isolato.
Allora, Capo del Dipartimento, non si meravigli se vi sono persone più deboli che non riescono più ad andare avanti. Inizi a guardare le situazioni proprio all'interno del suo Dipartimento.

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 15/07/2013 @ 22:49:35)


n. 3


Dalla dichiarazione chiara ed esaustiva fornita dal nostra capo DAP con un comunicato stampa, il suicidio del collega non è collegato in alcun modo all'attività di servizio ma bensì a gravi motivi famigliari. Il capo si è messo la coscienza a posto. Neppure questo ennesimo suicidio ha fatto scattare qualche iniziativa straordinaria per impedirne degli altri. Non c'è nulla da fare, non sono capaci di nulla, sono una classe dirigente completamente sgangherata e irresponsabile.
Quanti ne devono morire ancora prima di dire basta a tutto questo?..... Noi tutti dovremmo darci una risposta e chiedere a gran voce che se ne vadano, con loro solo disperazione e suicidi.
Caro collega riposa in pace.
Sentite condoglianze alla famiglia.

Di  Poliziotto penitenziario  (inviato il 15/07/2013 @ 21:46:51)


n. 2


i responsabili di tutto ciò sono i vertici dell'amministrazione. Non trovate scuse. Dopo otto ore in sezione esci sfinito mentalmente, il pensiero di doverci tornare solo dopo altrettante otto ore ti distrugge. Le carceri sono diventate terra di nessuno, dove lo stato ha perso. Non c'è legge, non vi è giustizia. Dottor Tamburino si dimetta assieme al suo vice, ma dopo aver chiesto scusa al corpo di POLIZIA PENITENZIARIA ed ai suoi caduti. Morti per "causa di servizio".

Di  Anonimo  (inviato il 15/07/2013 @ 20:30:12)


n. 1


Al collega:
riposa in pace.

Alla famiglia:
le più sentite condoglianze.

A chi ansiosamente si è precipitato a dichiarare che: ".... il tragico gesto che sembra maturato, comunque, al di fuori di problemi attinenti all'espletamento del servizio'': nessun commento .

Chi lavora in una sezione detentiva non ha bisogno di altre parole.

Di  cairo 74°  (inviato il 15/07/2013 @ 15:01:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.253.45


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Gli Uffici per l’Esecuzione Penale Esterna (UEPE)





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer

5 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

6 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

7 Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria

8 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

9 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

10 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


  Cerca per Regione